Home Storia Locale La Compagnia degli espatriati (III): il matrimonio marocchino