Home Daily Archives
Daily Archives

4 giugno 2017

battaglia

Oggi più che mai rievocare la Battaglia di Magenta ha un senso. E’ quello dell’amicizia, della fratellanza, del no all’odio e alle guerre. Paesi che si fronteggiarono, uomini che morirono nel nome dell’Unità d’Italia. Il loro ricordo nell’Obelisco Ossario di via Brocca. Vero luogo di Memoria.

E anche questa mattina c’è stato il corteo fino all’Obelisco Ossario, come sempre a Magenta. Le autorità civili e militari, il sindaco Marco Invernizzi e gli altri candidati perchè domenica prossima a Magenta si vota, le rappresentanze degli Stati coinvolti, il vice sindaco di Milano Anna Scavuzzo, gli assessori regionali Luca Del gobbo e Massimo Garavaglia, i Bersaglieri, assessori e consiglieri comunali, cittadini, le bande, le associazioni, gli inni.

Come ha detto il sindaco Magenta “vuole lanciare un forte messaggio di dialogo e amicizia tra i popoli, in momenti in cui la paura sembra prevalere”.

 

4 giugno 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
canina

Paesaggio stupendo, tra storia e natura. Sport in compagnia del proprio cane. Ingredienti meravigliosi per la prima edizione della Stracanina Running Plus andata in scena questa mattina a Castelletto di Cuggiono. Una corsa destinata a crescere. Questa mattina è stata l’edizione di prova su un percorso di 5 chilometri e 400 metri. Partenza da via del Fiume, a pochi metri dal Ticino per continuare su un chilometro circa di sterrato e raggiungere la strada alzaia del Naviglio Grande. A quel punto il tragitto, fino alla fine, era su asfalto e senza nessun problema. Svolta a destra, arrivati al ponte seicentesco sul Naviglio Grande e ritorno proseguendo lungo via del Fiume.canina1

Qualche runner, ma soprattutto runner con il proprio cane. Uno di questi è giunto terzo al traguardo coprendo il percorso in 4′ circa al chilometro. Un vero cane da corsa. La manifestazione, oltre all’aspetto sportivo, si è proposta due obiettivi. Il primo è quello di divulgare il nome dell’associazione, il Rifugio di Nonna Papera. “E’ un’associazione che si è costituita da poco, esistiamo da febbraio – ci spiega Lorenza – ha la sede a Novara, ma il suo obiettivo è di aiutare i cani anziani che si trovani nei canili. E’ un fenomeno preoccupante perchè nessuno vuole questi cani”.

Il secondo obiettivo, ovviamente, è stato quello di raccogliere fondi per l’associazione stessa. Lungo il percorso l’assistenza è stata ottima, personale ad ogni angolo e ben attento a seguire runner e camminatori con i loro animali. Staffetta al seguito dotata di defibrillatore e pronta ad intervenire in caso di criticità. Insomma gli ingeredienti ci sono tutti perchè la Stracanina diventi una corsa inserita nel programma di ogni runner.

 

4 giugno 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
juve

E’ ancora tutto in fase di chiarimento quanto avvenuto domenica sera a Magenta nel dopo partita tra Real Madrid e Juventus. Sembra che alcuni tifosi bianconeri, appartenenti al gruppo dei Drughi, non abbiano gradito gli sfottò di altri giovani e si sia scatenato una maxi rissa alla quale hanno assistito tantisisme persone.

E’ successo tra piazza Kennedy e via Roma dove sarebbero apparse delle spranghe. Proprio a colpi di spranga è stata colpita l’auto di un tifoso che si era rifugiato in auto. Sul posto sono giunte tre ambulanze e l’automedica, oltre ai carabinieri per l’avvio delle indagini. Alcune persone sono state accompagnate in ospedale in codice verde.

 

4 giugno 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
18699863_10210275912669002_2919663684060660400_n

Ci giunge questa missiva, noi testimoni di molti fatti di cronaca, anche per alimentare la riflessione su un tema che sappiamo sentito dai cittadini, non solo di Magenta lo pubblichiamo:

Parliamo di SICUREZZA , che non è né di destra né di sinistra. Storicamente, in vari diritti, soprattutto dì origine anglosassone. La sicurezza è sempre stata considerata come un diritto fondamentale. Io penso da sempre che non bisogna lavorare sulle emergenze, ma sulla prevenzione .

E’ importante che una buona Amministrazione della nostra città di Magenta comprenda che mentre noi politici “dialoghiamo” c’è una città che in silenzio “subisce”. Pertanto, la prevenzione costituisce funzione precipua dell’attività di Sicurezza locale : la scuola , come sostengo da sempre, dovrebbe educare i bambini futuri cittadini, alla legalità, ottenendone rispetto delle regole ed astensione dalle prevaricazioni. In contemporanea la Polizia locale ed i Carabinieri hanno il dovere di esercitare la propria autorità in stretta cooperazione con i cittadini, sulla base di una diagnosi precisa delle loro necessità. I principi sui quali deve poggiare la loro azione sono la prevenzione, la presa in considerazione integrale ed equilibrata delle problematiche cittadine .

È doveroso infine riflettere anche su altri particolari, oltremodo sconcertanti: le aumentate morti bianche, legate agli infortuni sul lavoro, che trovano scarsa eco e vengono subito archiviate come gli incidenti disastrosi perché non fanno notizia

Laura Cattaneo – Forza Italia

4 giugno 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest