Home Magentino
Category

Magentino

tondelli

I tondelli di via Espinasse a Magenta spariscono. Almeno nel tratto iniziale. Tolti per consentire il transito anche a biciclette e carrozzine. Quello che non è avvenuto negli anni indietro si è verificato a poche settimane dalle elezioni.

Arrivò anche il capitan Ventosa di striscia la Notizia a Magenta per discutere della questione, ma non se ne fece nulla. Non era una pista ciclabile e i ciclisti ad un certo punto dovevano svoltare a destra e seguire un certo percorso deviando dall’ultimo tratto che era solo pedonale. Adesso, senza tondelli, anche quel tratto è ciclabile?

 

24 aprile 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
aler

Qualcuno ha sentito gridare: “Lasciami andare, lasciami andare”. Domenica sera erano appena passate le 23 quando in via Fusè, zona Aler di Abbiategrasso, un 30enne è stato aggredito a coltellate. E’ accaduto sul marciapiede tra i due palazzi di via Fusè e via Cervi e i motivi sono ancora tutti da chiarire. La vittima è stata colpita più volte ed è stata accompagnata in codice rosso all’ospedale di Magenta, quindi trasferita a Legnano dove è stata sottoposta ad un intervento chirurgico. Al momento si trova nel reparto di terapia intensiva a Legnano e la prognosi è riservata.

“Ho visto quel ragazzo per terra, è stato terribile”, ha detto una donna. “Lo conosco – ha aggiunto una ragazza – una bravissima persona, non sappiamo proprio cosa sia accaduto”. I carabinieri della Compagnia di Abbiategrasso sono rimasti sul posto per tutta la notte al fine di ricostruire l’accaduto e dare un nome al responsabile o ai responsabili. La zona, per tutta la notte, è stata illuminata dai vigili del fuoco di Abbiategrasso. Il 30enne, dopo essere stato colpito, ha chiesto aiuto e si è trascinato per una ventina di metri. Molti alle Aler non se la sentono di commentare l’accaduto.

Un episodio terribile in una zona già degradata. La vittima vive nelle stesse Aler di via Cervi ed è conosciuto come persona per bene. Come lo sono del resto la maggior parte dei residenti. I carabinieri stavano eseguendo alcuni accertamenti nel complesso dell’Aler e ben presto potrebbero esserci sviluppi sulla vicenda.

24 aprile 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
library

Riceviamo e Pubblichiamo:

Entro l’estate due casette per lo scambio di libri saranno collocate in città  

indexMagenta, 19 aprile 2017 – Nasce ‘Little Library Magenta’, progetto di promozione della lettura che prende spunto da un’idea di Todd Bol, il quale per onorare la madre insegnante e amante dei libri, ha costruito davanti alla propria casa ad Hudson (Wisconsin, USA) una biblioteca in miniatura, una specie di grande cassetta delle lettere con vetrina da cui si possono consultare e prelevare libri, oltre che inserirne di nuovi. L’iniziativa, ripresa in molte città italiane, si ispira al modello del ‘bookcrossing’ per promuovere la lettura e favorire la libera diffusione di libri. Progettate da due studenti futuri geometri dell’Istituto L. Einaudi, Orazio D’Anna e Gaia Marzanati, le due casette che entro la fine dell’estate vedremo collocate in due punti significativi della città, probabilmente davanti alla biblioteca e presso un edificio storico significativo (Casa Giacobbe o Villa Colombo) o un parco cittadino, sono ora nelle mani degli studenti del liceo artistico coordinati dalla prof.ssa Anita Sofia affinché vengano dipinte. L’idea è molto semplice: i cittadini potranno utilizzare questo servizio prendendo un libro da queste piccole biblioteche e lasciandone un altro a disposizione di altri lettori. Obiettivi del progetto la sensibilizzazione alla lettura, la diffusione del senso di collettività e socialità intorno ai libri, il coinvolgimento dei giovani.

24 aprile 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
Marcallo - Rapina bancomat

Sono ancora in corso le ricerche dei malviventi che sabato alle 4 del mattino hanno fatto saltare il bancomat della BPM di via Roma a Marcallo con Casone provocando danni ingentissimi. I banditi hanno utilizzato del gas che ha fatto due potenti esplosioni sentite in mezza Marcallo e anche in alcune vie del quartiere nord di Magenta.

E’ per questo che l’allarme è stato dato immediatamente al 112. Cosa che ha disturbato i ladri che, in tutta fretta, hanno caricato parte del bottino in auto ma hanno lasciato molti soldi sul posto. Quindi sarebbero scappati a bordo di una Audi. Hanno raccolto un complice che faceva da palo in via Roma per poi dileguarsi.

23 aprile 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
robecco fiera

La Fiera di San Majolo del primo maggio si avvicina e tutta Robecco sul Naviglio si mobilita per l’evento. La presentazione si è svolta questa mattina nella sala consiliare del comune insieme al sindaco Fortunata Barni, ad altri membri dell’amministrazione comunale e rappresentanti delle associazioni. “Quest’anno la scelta è caduta su ‘Terra e Vita – ha detto il sindaco che possiamo ascoltare nel breve video introduttivo che proponiamo – Credo che questo esprima quello che vogliamo trasmettere. Ovvero recuperare il più possibile il valore agricolo di questa manifestazione”.

Il sindaco parla di un grande processo di condivisione e coinvolgimento delle associazioni locali a cominciare dalla pro loco, i commercianti e gli agricoltori che anche questa mattina avevano una rappresentanza. Tanti sono stati i giovani che si sono impegnati. Si comincia giovedì 27 aprile alle 21 in Villa Terzaghi con il convegno Turismo e nuove tecnologie, venerdì 28 aprile serata per Edo a palazzo comunale e al cineteatro Ccà nisciuno è fisso. Sabato 29 aprile in Villa Gromo convegno Allevamento e biodiversità. Domenica 30 aprile dalle 15 mostra di modellismo in biblioteca comunale e alle 17 da Ripa Naviglio processione. Concerto dei Gamba de Legn alle 21 in oratorio. Lunedì primo maggio esposizione bestiame e mezzi agricoli in piazza dell’Agricoltura. Alle 11 incontro sui polli nella storia. Ci sarà anche la fiera dei bambini e tantissimo altro (ne parleremo prossimamente man mano che si avvicinano gli eventi). Martedì 2 maggio alle 21 in Villa Gaia Premiazioni concorsi scuole e vetrine e consegna onorificenza San Majolo d’Oro.

“E’ stato bello vedere che tanti ragazzi si sono messi a disposizione”, ha detto il sindaco. Ci sarà la possibilità di visitare l’azienda agricola de I Pep Lung di Luca Garavaglia. Il primo maggio ci saranno macchinari d’epoca e, come ha sottolineato Sergio Negri, ci saranno esibizioni di mungitura e di lavorazione del latte.

22 aprile 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
bancomat

Due potenti boati nel cuore della notte hanno svegliato mezza Marcallo. Verso le 4 ignoti hanno raggiunto la postazione bancomat della BPM in via Roma e l’hanno fatta saltare sventrando l’ingresso e abbattendo il muro divisorio con la pizzeria a lato.

L’onda d’urto ha danneggiato anche l’auto che era parcheggiata davanti. Tanti si sono affacciati e qualcuno ha notato delle persone salire in fretta e furia su una grossa auto e fuggire. I carabinieri sono arrivati subito sul posto e stanno conducendo le indagini per risalire ai responsabili. Si sta cercando di capire quanto hanno rubato i malviventi. Parecchio denaro è rimasto sul posto ed è stato recuperato dai carabinieri. Qualcosa potrebbe essere andato storto nel loro piano (probabilmente si sentivano braccati dall’arrivo di una pattuglia subito allertata), al punto da dover lasciare molti soldi e fuggire.

I danni causati sono ingenti. Questa mattina un tratto di via Roma è stato transennato dalla Polizia locale ed è rimasto chiuso al passaggio delle auto fino alle 9.30.

 

22 aprile 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
Newer Posts