Home Legnanese
Category

Legnanese

2.1a - processione

RESCALDINA – Tre incontri per parlare di genitorialità davanti ad un buon aperitivo. Il Comune di Rescaldina, in collaborazione con l’osteria sociale La Tela, propone per il secondo anno consecutivo la rassegna degli “psicoaperitivi”, un ciclo di tre incontri con psicologi e psicoterapeuti per affrontare in modo semplice e informale temi che sono importanti. «L’anno scorso avevamo posto al centro dell’iniziativa il tema della parità di genere; quest’anno tratteremo la genitorialità, ovvero come affrontare i problemi e le situazioni che derivano dal rapporto con i propri figli: da quando sono piccoli fino all’adolescenza», spiega l’assessore ai Servizi sociali del Comune di Rescaldina Enrico Rudoni. «Genitori e futuri genitori avranno l’opportunità di ascoltare e confrontarsi con gli psicologi e psicoterapeuti del C.T.A. Il valore aggiunto di questo progetto è l’ambiente informale e accogliente che si viene a creare, pur parlando di aspetti di estrema importanza e delicatezza».

La rassegna “Genitori ieri-oggi-domani, psicoaperitivi sulla genitorialità” si apre giovedì 23 febbraio con l’incontro dal titolo “Se prima eravamo in due adesso siamo in tre, quattro o cinque …” con le specialiste Irene Ratti e Mitia Rendinello. Il secondo appuntamento è in programma giovedì 16 marzo e verterà sul tema “Ed ora che si fa? Ma soprattutto, come si fa?” con Mitia Rendinello e Anna Visconti. Il ciclo si chiude giovedì 23 marzo con “Questa casa non è un albergo”, interverranno Massimo Colombo e Mitia Rendinello. Il progetto è supervisionato da Gloriana Rangone, responsabile scientifico del C.T.A. e co-direttore della scuola di Psicoterapia I.R.I.S.

Gli incontri si svolgono dalle 19.30 alle 21 all’osteria sociale La Tela in strada Saronnese 31 a Rescaldina e sono a partecipazione libera.

Per la locandina dell’iniziativa: http://www3.eoipso.it/include/comunicati/getfile.cfm?file_ID=2596

La Tela è un bene sequestrato alla criminalità organizzata, affidato al Comune di Rescaldina e gestito dalla Cooperativa ARCADIA insieme con altre associazioni del territorio. È diventato ristorante e centro di aggregazione e di promozione sociale e culturale.

Info: Osteria sociale del buon essere “La Tela” Strada Saronnese, 31 Rescaldina (MI)

cell. 328 6845452

www.osterialatela.it

Facebook: https://www.facebook.com/osterialatela/

20 febbraio 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
TRUMP

Qual’è il film preferito di D. TRUMP ? “ Il muro di gomma”(Moretti)
Qual’è invece la sua canzone del cuore? “Al di là del muro” (L. Barbarossa)

Roberto Rondena 

20 febbraio 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
4758_locandinaMERENDE1902

RESCALDINA – È “In una notte di temporale” la fiaba protagonista del terzo appuntamento della rassegna Merende Favolose. Domenica 19 febbraio, alle 16, all’osteria sociale La Tela di Rescaldina Radice Timbrica Teatro presenta la lettura animata tratta dal libro di Yuichi Kimura. Una parabola sulla diversità e l’amicizia che vede protagonisti una capretta e un lupo, costretti a rinchiudersi in una piccola capanna per ripararsi da un violento temporale. La lettura animata è consigliate per bambini dai 5 ai 10 anni.

“Merende Favolose” – rassegna di fiabe interculturali per l’infanzia per la scoperta e valorizzazione delle differenze organizzata dall’osteria sociale La Tela, dall’associazione culturale Articolonove e dalla cooperativa DireFareGiocare in collaborazione con il Comune di Rescaldina nell’ambito del progetto Intercultura 2016/2017 – prosegue il 26 febbraio con il film di animazione “La gabbianella e il gatto” di Enzo D’Alò; il 12 marzo all’interno del festival “Il diritto di essere bambino” a Palazzo Leone da Perego a Legnano è in programma la lettura-spettacolo a cura di Radice Timbrica Teatro “La strana guerra delle formiche” di Hubert Nyssen; il 26 marzo c’è la proiezione del film di animazione “Azur e Asmar” di Michel Ocelot; il 9 aprile, la lettura-spettacolo a cura di Radice Timbrica Teatro “Enrica, la formica senza sedere” di A. Strada e E. Giorgio; il 16 aprile il film di animazione “Il mio vicino Totoro” di Hayao Miyazaki; il 14 maggio in piazza chiesa Rescaldina per la Festa Interculturale la lettura-spettacolo a cura di Spazio Aperto, Lella e Fabio “Giro giro tondo, fiabe dal mondo”.

Salvo diversa indicazione, gli spettacoli si svolgono nella sala Pietro Sanua de La Tela con inizio alle 16. Al termine della fiaba o della proiezione, a tutti i bambini sarà offerta la merenda; in più ci sarà la possibilità di partecipare ai giochi delle animatrici di DireFareGiocare.

L’ingresso è libero.
La Tela è un bene sequestrato alla criminalità organizzata, affidato al Comune di Rescaldina e gestito dalla Cooperativa ARCADIA insieme con altre associazioni del territorio. È diventato ristorante e centro di aggregazione e di promozione sociale e culturale.
Info: Osteria sociale del buon essere “La Tela” Strada Saronnese, 31 Rescaldina (MI)

cell. 328 6845452
www.osterialatela.it
Facebook: https://www.facebook.com/osterialatela/

17 febbraio 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
Newer Posts