Home Buscate
Category

Buscate

index

indxMi voglio scusare con i membri del motoclub se solo ora pubblico della loro tradizionale iniziativa “befana benefica” organizzata, come sempre, dal Motoclub Europa di Buscate.

Quest’anno, i motociclisti buscatesi, si sono recati presso le strutture di assistenza per anziani E. Azzalin  di Inveruno, alla Fondazione Opera Pia iexColleoni  e sempre a Castano Primo all’Opera Don Guanella. Qui hanno portato qualche dono e un po’ di allegria. Il Sindaco Fabio Merlotti sottolinea: E’ molto bello che un’associazione “vitale” e guascona come il motoclub si ricordi di chi ha bisogno di assistenza e compagnia”.

16 gennaio 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
134487_130174477041574_4358176_o

cittaoggi

MAGENTA-BUSCATE. Potevi solo aspettarti un aiuto da Lei nella redazione di ‘Città Oggi’ degli anni Novanta. E un sorriso. Discreto. Preciso. Come quasi tutto ciò che dipendeva da Lei. Le sue pagine, che lei correggeva attentamente, con la sua scrittura nitida, ricciuta e tondeggiante, non tollerando i classici errori del proto, per cui le sue correzioni venivano controllate puntualmente prima dell’ok definitivo alla stampa. Era un dovere.

In quell’età dell’oro di ‘Città Oggi’, Giò era una delle penne di punta del settimanale. Aiutata dagli uomini e dalle donne-contro la discarica, si arrivò al punto che, a Buscate, si vendevano più copie che in ogni altro paese dell’Altomilanese. Era il tempo in cui non c’era Facebook e i giornali nazionali non erano interessati al fatto che i Milanesi volessero portare i loro rifiuti nella discarica di Sant’Antonio, per cui le puntuali cronache di Giò e di Torre (che divenne poi suo marito) fecero diventare il nostro settimanale l’alfiere della protesta dei cittadini. Un’esperienza che fu condensata in un libro, ”I Presidianti – storia della rivolta popolare della Cava Sant’Antonio (1991-1993)”, stampato a cura del Comune, dove il suo nome, Giovanna Noè, compare insieme a quello del marito, Emanuele Torreggiani.

Ho sentito il bisogno di scriverle, per ricordarla, per sconfiggere il silenzio, per andare contro la sua morte. In questi giorni mi sono ritornate in mente le chiacchierate che facevamo quando l’accompagnavo a casa, a tarda sera, dalla redazione di Magenta. Lei di Buscate, io di Turbigo, eravamo in linea sulla provinciale. Si parlava di cronaca, dei suoi capelli neri lunghissimi, del suo ‘sentiment’ con il Lele, ma si disquisiva anche sul congiuntivo e sull’uso del ‘proprio’ e del ‘suo’ nelle frasi. “Dipende dal soggetto –  mi diceva – se è definito e indefinito”. Era così brava e sapiente, così arrivai a chiederle di rileggere il libro che stavo scrivendo a quel tempo, che rimane il sigillo della nostra lontana amicizia.

E’ stato un onore averti incontrato in questa vita!

 

FOTO di Giò e della Redazione di Città Oggi negli anni Novanta

 

9 gennaio 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
SAMSUNG

Tragedia a Buscate. Un uomo di 64 anni era intento a pulire la sua pistola calibro 7.65 quando è partito accidentalmente un colpo che lo ha raggiunto alla tempia uccidendolo sul colpo.

L’uomo, pensionato che ha lavorato alla Magneti Marelli, era in casa con la moglie. Proprio la testimonianza della donna ha escluso categoricamente il suicidio.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Cuggiono per i rilievi. Sul cadavere verrà probabilmente disposto l’esame autoptico.

 

6 gennaio 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
_ex-calciatori-buscatesipis4582

il-sindaco-in-maglia-nomadipis4630L’Assessore Elena Bienati ci racconta: “è stano un grande pomeriggio in famiglia la festa di ieri pomeriggio al calcio, interamente presentata dal presidente Luciano Calloni. Dopo le partite iniziali dei piccoli atleti si sono confrontati i papà in un quadrangolare, squadra guest star quella composta dal gruppo de I NOMADI, capitanata da MASSIMO VECCHI dove ha giocato anche il nostro sindaco FABIO MERLOTTI”.

Un momento importante è stata la partita dei Ragazzi di Maino, un ricordo ad Elio Mainini detto Maino, che ha dedicato con passione e dizione la sua vita per la ACD Buscate per l’amore per il calcio.

Chi ha giocato a calcio da ragazzo non può non ricordarsi Maino.

_88-89-pis457515644496_10211475997885337_915962633_nIl finale della festa ha visto le premiazioni degli atleti migliori a scuola. Il motto dell’acd Buscate è BRAVI A CALCIO OTTIMI A SCUOLA CAMPIONI NELLA VITA.

Sono stati premiati 10 atleti con ottimi risultati a scuola. Giacomo Garau, Matteo Ferraro, Gabriele Orvi, Jonathan Pennella, Alessandro Caccia, Abdeljallil Tiyaq Prestinice e tre ragazzi della Juniores Angelo Mazza, Giuseppe La  Barbera e Gabriele Tallarico. E infine a tutti gli atleti e volontari è stato dato un piccolo gadget.

bienatiUn ringraziamento con omaggio floreale a Manuela Bienati per la fantastica iniziativa del Campus estivo sportivo che ha contribuito a nuovi iscritti e, per la grande disponibilità che continua a mostrare per le esigenze della società e a Elena Bienati, che lascia la gestione e l’amministrazione della società, pur rinnovando la propria disponibilità come volontaria, un grazie per il lavoro fatto negli ultimi 15 mesi.

Sono stati ringraziati anche Emilio Viceconti e Gabriele Resse per l’intrattenimento musicale… e come logico che doveva essere, prima di salutare Buscate, Massimo De Vecchi non poteva non cantare “IO VAGABONDO” accompagnato dalle voci di tutti i presenti.

 

 

Le foto che ci ha dato gentilmente Antonio Pisoni descrivono alcuni bambini del 2008 e 2007, Gli adulti sono i ragazzi della prima squadra, orgogliosi di essere CAMPIONI DI INVERNO!!!  e sono al primo posto in classifica. Le Sorelle Elena e Emanuela Bienati sono state premiate da Massimo De vecchi. Un attimo gioioso, il sindaco Fabio Merlotti canta “io vagabondo” con Massimo Vecchi.

18 dicembre 2016 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
14238201_1647632845547326_193244358742103969_n

1531588_1380105062300107_4366471149705748238_nSabato 17 Dicembre, dalle ore 16, l’ACD calcio Buscate vi aspetta presso palestra del Centro Don Bosco, Sarà l’occasione per fare gli auguri di Natale ai giocatori e ai loro familiari. Ci saranno inoltre le premiazioni dei giocatori più meritevoli a scuola. E come logico, qualche partita dei piccoli giocatori e dei NOMADI and friends con Massimo Vecchi.

16 dicembre 2016 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
15292823_1628179013865118_1862083438_o-copia

buscate-referendumApprofittiamo che è l’ultimo giorno prima del voto e per chi avesse dubbi, può seguire il video della serata informativa sul voto al Referendum Costituzionale. Presenti cinque grandi personaggi politici, 4 per il No e uno per il SI.

Dibattito moderato da Letizia Mastroianni e Davide Gianella che secondo il Sindaco Fabio Merlotti erano il primo per il NO e il Secondo per il SI, hanno introdotto, per prima, una combattiva Senatrice Emilia De Biasi. La politica del PD, sostenitrice del SI, forse sentendosi un pò 15235456_703747556456833_2962441343425932964_o-copiaschiacciata dai membri del NO è partita nella sua esposizione, attaccando.

D’altronde, semplificando, il panorama politico sembra proprio questo, tutti per il NO tranne il PD.

A turno hanno preso la parola l’Onorevole Luca Squeri, il Consigliere Magentino Simone Gelli, Umberto Maerna di Fratelli d’Italia e la Consigliera Lombarda del M5S Paola Macchi.

Intercalando tra di loro sempre gli interventi della Senatrice Di Biasi. Chi è interessato può seguire il nostro video dell’intera serata:

3 dicembre 2016 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
Newer Posts