Home Castano Primo
Category

Castano Primo

IMG_8311

Nel titolo ho riassunto il pensiero che ho avuto ieri sera durante la Premiazione degli sportivi castanesi. Sono molti gli sportivi che oltre logicamamente gli sforzi fisici fatti che servono ad  arrivare ad ottimi livelli, hanno dovuto sopportare  sforzi economici importanti. Poi quando vincono, non vincono solo loro, vinciamo anche noi, perchè ci rappresentano. Noi come giornalisti attenti, li ringraziamo, rubando il motto dell’amministrazione castanese…

26815533_2032836717004038_6344866704081691807_nGrazie! voi tutti siete il “Team dell’Eccellenza”.

Grazie anche alla Consulta per lo sport e il tempo libero che in collaborazione con l’assessorato allo sport hannno realizzato questo bellissimo evento, da cui molti assessori allo sport dei paesi vicini dovrebbero attingere. Lo Sport Vero non ha colore Politico.

A questo punto si dobrebbe fare i nomi dei “premiati”… ma anche chi ha ricevuto il premio sa che non è solo suo. Dietro ogni vincitore c’è la famiglia, l’allenatore, gli amici, alcune volte i datori di lavoro… e una miriade di persone… impossibile nominarli tutti!

Solo un piccolo dato: durante l’evento sono stati premiati più di 20 atleti e gruppi sportivi della zona, distintisi per i meriti e i traguardi raggiunti durante l’anno…

Qui la nostra Galleria Fotografica

e il Video (quasi completo) della Diretta della Serata presentata da Antonio Coppola (Mr. Anthony)

20 gennaio 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
code

Rallentamenti e code sulla Boffalora Malpensa all’altezza di Castano Primo. Oggi pomeriggio un automobilista, che viaggiava in direzione aeroporto, ha perso il controllo dell’auto andando a sbattere contro lo spartitraffico e distruggendo completamente la parte anteriore del veicolo.code1

Fortunatamente non ha riportato ferite, ma lungo la superstrada si sono formate lunghe code. La Polizia Stradale di Magenta è giunta sul posto per districare il traffico e chiarire la dinamica dell’accaduto.

18 gennaio 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
Fisica-975x596

marcelloSeminario ad alto impatto scientifico la mattina del 15 gennaio all’Istituto Torno di Castano Primo. Gli studenti delle classi 5° del Liceo Scientifico e dell’indirizzo Chimico hanno avuto la possibilità di assistere ad una lezione del professor Marcello Fanti, ricercatore presso il Cern di Ginevra. Impegnativo il titolo della conferenza ‘’La fisica delle particelle elementari e delle interazioni fondamentali: verso l’infinitamente piccolo con energie sempre più elevate.’

Argomenti davvero complessi sono stati affrontati in modo che potessero essere compresi dagli studenti. Con qualche semplificazione, ma mantenendo un livello decisamente alto, Fanti ha guidato gli studenti nei temi della fisica delle particelle e si è addentrato in concetti come campi quantici, elettromagnetismo, meccanica quantistica, relatività.

Particolarmente coinvolgente per studenti e docenti è stato ascoltare dalla viva voce di Fanti il racconto dell’emozionante scoperta del bosone di Higgs. Fanti ha fatto parte del team di questa strepitosa ricerca e ha mostrato ai ragazzi una vera chicca: l’elaborazione dei dati come è comparsa sugli schermi dei computer del Cern. Come è noto questa particella è stata teorizzato nel 1964 da Peter Higgs (in seguito Nobel per la fisica), ed è stato rilevato per la prima volta nel 2012 in una serie di esperimenti condotti all’LHC (il Large Hadron Collider) del Cern. Quale modo migliore per trasmettere ai ragazzi la passione per la ricerca?

In chiusura un invito e un’iniezione di fiducia: Fanti ha rassicurato gli studenti sul fatto che la loro preparazione non ha assolutamente nulla a che invidiare a quella dei loro coetanei di altre nazionalità.

“Prossimo passo verso la fisica delle particelle: la visita al Cern di Ginevra del 27 gennaio quando –  assicura Piera Colombo, la prof che ha organizzato queste iniziative – i ragazzi di 5° Scientifico del Torno potranno accedere ad aree di solito chiuse ai visitatori e arricchire ancora le loro conoscenze in materia.”

18 gennaio 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
IMG_20180105_152212

IMG_20180105_152206Un nostro lettore attento, attraverso due foto, ci testimonia quetsa stranezza.

Un Cofano di fiori, abbandonato nell’area di sosta tra Vanzaghello e Castano sulla SS.336.

Cose abbandonate ne abbiamo viste a centinaia, ma un cofano di fiori mai è la prima volta. Solitamente, questo tipo di omaggio al defunto viene posto sulla bara. Il Messaggio che c’è scritto, fa capire il dolore della persona che ha accompagnato il suo caro nel suo ultimo viaggio “Ciao Chico”

un semplice “Ciao” che racchiude molto dolore.

Ma adesso la domanda: “come ci è finito li?” Il nostro lettore che, con le foto testimonia la vicenda ci dice che si trova li da più di un mese… perché?…

se qualcuno lo sa ce lo dica o chi può rimuova il cofano, non è un bel vedere in un paese civile.

9 gennaio 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
castano incidente2

Uno schianto nella notte. Un auto colpisce il Muretto del Ponte del Villoresi sulla SS.341, erano circa le 2.40 della notte scorsa. Immediatamente  chi presta i primi soccorsi si accorge della gravità della situazione. Il 112 invia sul posto un ambulanza dela Croce Azzurra di Buscate e un automedica. Codice Rosso che continua anche dopo i soccorsi. Per l’unica  ragazza, coinvolta nell’incidente si rende necessario il ricovero in rianimazione nel nosocomio di Legnano.

Sembra, da prime indiscrezioni che la ragazza sia una trentunenne residente a Robecchetto.

Le dinamiche dell’incidente sono al vaglio degli inquirenti, possiamo dire che nessun altro veicolo era coinvolto nell’incidente.

30 dicembre 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
25660158_1519127151475524_189095601648047488_n

26000855_10214980745494930_4327062783432979084_nUn Sindaco sorpreso e un po’ arrabbiato rispnde cosi alla provocazione dei membri di Casapond che nella notte hanno appeso alcuni striscioni a Castano Primo. “IL REGALO DI NATALE E’ ARRIVATO… Chi fa gesti di questo tipo dimostra tutta la propria incapacità ed inadeguatezza, mi dispiace tanto per la mia famiglia e per tutti i Castanesi per bene . Mi piacerebbe che oltre al simbolo ci mettessero la faccia e mi piacerebbe che tutti i vari gruppi politici senza differenze di sorta evidenziassero la pochezza di questo gesto . Buon Natale a tutti!!!

Riceviamo a proposito e Pubblichiamo il Comunicato Ufficiale di Casapound:

Castano Primo: CasaPound, “Inaccettabile mancanza di chiarezza sui profughi, l’amministrazione dia risposte”

CasaPound_ItaliaCastano Primo, 24 dicembre – “Protocollo grande menzogna, Pignatiello vergogna”. È quanto si legge sullo striscione affisso dai militanti di CasaPound Italia di fronte al Comune di Castano Primo, in merito alla mancanza di chiarezza sul protocollo immigrazione siglato dal Comune.

“Durante l’ultimo consiglio comunale – si legge in una nota del movimento – l’amministrazione non è stata in grado di fornire risposte chiare in merito al protocollo di accoglienza che, una volta firmato, avrebbe dovuto garantire un dimezzamento dei presunti profughi destinati al nostro territorio comunale”.

“La mancanza di capacità organizzativa del Comune, che è stato non in grado di trovare strutture adatte – continua la nota – ha fatto sì che l’intesa diventasse nulla, rimettendo tutto alle decisioni della prefettura. E ora l’incapacità della giunta comunale rischia di vanificare quanto promesso ai cittadini con decisioni che, ormai è chiaro, sono state dettate esclusivamente da opportunismo politico”.

“È inaccettabile – conclude la nota – che i cittadini rischino di vedere il proprio paese trasformato nell’ennesimo centro di accoglienza a cielo aperto: non servono promesse o rassicurazioni, ma risposte chiare e definitive.”

24 dicembre 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
Newer Posts