Home Castano Primo
Category

Castano Primo

diploma day torno 1

diploma day torno 3Venerdì 14 luglio si è celebrato all’Istituto Torno di Castano Primo il Diploma Day dedicato ai neodiplomati dell’anno 2016/2017. Gli studenti che hanno appena terminato gli esami si sono ritrovati in quella che è ormai la loro ex-scuola, per ricevere un attestato simbolico (quello vero del Ministero arriverà solo l’anno prossimo), per salutare compagni e docenti e per mostrarsi alle loro stesse famiglie, fieri del traguardo raggiunto. Applausi per tutti, ma soprattutto per i 14 ragazze e ragazzi che sono usciti con 100 e per i 2 che si sono guadagnati anche la lode! Un vero record per il Torno! Quindi complimenti a Andrea Aspesi e diploma day torno 5Maria Costanza Binaghi di 5° A LS, Giulia Braga e Nicolò Morani di 5°C LS, Martina Banfi di 5°D LSU, Linda Cocco, Elisa Palumbo, Marica Poma, Martina Verga di 5°E LSU, Uendi Mustafaj e Sara Rigo di 5° A RIM, Martina Giacomini di 5°B CHI, Maria Colombo e Andrea Rudello di 5°E AFM e infine a Mattia Cantoni di 5°A LS e Michela Forner di 5°B CHI, i due ‘100 con lode’!

Altro importante momento dell’evento è stata la consegna ufficiale da parte del ‘Rotary Club Morimondo Abbazia’ della Borsa di Studio in memoria del prof. Giuseppe Marzullo.   Presenti per l’occasione i familiari del prof. Marzullo e la presidente del Rotary Club Morimondo Abbazia e tanti amici e soci del Club stesso. A lungo docente del Torno e attivo difensore del territorio nell’attività pubblica, Giuseppe Marzullo sarà ricordato così nel luogo in cui aveva con passione lavorato. La borsa di studio andrà a sostenere le attività di alternanza scuola-lavoro all’estero diploma day torno 4organizzate dal Torno in collaborazione con la Bosch e con Fondazione Cariplo. Un’opportunità questa che nel prossimo mese di settembre vedrà un gruppetto di studenti del Torno impegnati in stage di alternanza scuola lavoro in Germania e in Gran Bretagna.

Di questo caldo pomeriggio del 14 luglio 2017 resteranno nei cuori dei presenti alcuni istanti particolarmente suggestivi: il canto a squarciagola delle ragazze e dei ragazzi, il fatidico lancio dei cappelli, e le parole della Dirigente Scolastica Maria Merola, che ha invitato i ragazzi ‘a interrogarsi costantemente sui loro talenti e aspirazioni, e, nei momenti in cui dovranno fare scelte importanti, a non scendere mai a compromesso con le loro aspettative e sensazioni più intime’.

Alla fine brindisi, risate, chiacchiere e selfie a non finire davanti al ricco buffet offerto come sempre dall’attivissima e affezionata Associazione dei Genitori ‘Torno a Scuola’.

Lia Sabbadini

17 luglio 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
defibrillatore

Un normalissimo alterco tra un uomo e una donna che però è andato sempre più degenerando. Nessun ferito, per fortuna, ma tanti danni. E’ successo l’altro ieri sera a Castano Primo dove la coppia litigiosa ha dato il peggio rompendo alcuni vasi in piazza.

Il litigio è continuato e, a farne le spese, è stata anche la teca che custodiva il defibrillatore e la porta dello studio medico dentistico del dottor Facchera.

 

11 luglio 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
eli11-600x380

Una tragedia assurda, che fa rabbrividire, quella che ha colpito un bimbo di sei anni di Castano Primo. E’ morto nella notte all’ospedale di Bergamo dove era stato trasferito. Il bimbo è stato trovato nel pomeriggio di domenica in arresto cardiaco nella piscina di un ristorante di Monticelli Pavese, dove si trovava per una festa di matrimonio. La prima ricostruzone dei carabinieri di Stradallla parla di un gruppo di bambini che si erano allontanati dai genitori mentre era in corso il pranzo.

Il piccolo di sei anni si sarebbe tuffato e, vittima di una congestione, avrebbe subito perso i sensi. Gli altri bambini sono corsi verso i genitori a raccontare cos’era successo. Sono giunti i soccorsi sul posto con il disperato trasferimento del bimbo all’ospedale di Bergamo con l’eliambulanza. Il cuore era ripartito, grazie alle manovre rianimatorie. Ma probabilmentge si era fermato per troppo tempo e i danni erano irreversibili.

E’ stato ricoverato in rianimazione, ma ormai ogni speranza era persa. La scomparsa del bimbo lascia un vuoto, una tristezza enorme. I carabinieri stanno continuando le indagini per capire se ci siano state delle omissioni e per verificare eventuali responsabilità.

 

10 luglio 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
pigna

Soddisfazione da parte degli organizzatori di ‘E…state correndo’, il circuito conclusosi venerdì sera a Corbetta dopo una serie di tappe tra Castano Primo, Rescaldina, Nerviano e San Giorgio su Legnano. Ne abbiamo parlato con Giuseppe Pignatiello che, oltre ad essere sindaco di Castano Primo, è anche appassionato runner e tra gli organizzatori dell’evento.

“E’ andata benissimo – ha commentato – l’obiettivo che volevamo è stato centrato. Ed era quello di organizzare corse adatte a tutti. A chi vuole competere e a chi vuole semplicemente fare una passeggiata”. Ascoltiamo Pignatiello nella videointervista:

 

8 luglio 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
IMG_7202
IMG_7215

I Primi 3 Classificati

Non solo per i vincitori Emanuele Repetto e Silvia Radaelli, ma per tutte le centinaia di appassionati che sono partiti per la prima tappa a Castano Primo e hanno continuato a Rescaldina, Nerviano, San Giorgio su Legnano per concludere davanti alla piscina dell’Ondaverde la fatica delle 5 tappe.

La gara di venerdì sera è stata, come sempre del resto , molto veloce. Repetto, genovese che lavora a Milano, si è dimostrato davvero molto forte: “Lo scorso anno avevo partecipato ad un paio di tappe, quest’anno ho voluto provare a vincere il circuito ed è andata bene”,ha detto.
IMG_7183

Giuseppe Pignatiello

Secondo a Corbetta l’abbiatense Fabio De Angeli che sta dimostrando di essere tornato in grande forma puntando a molti obiettivi fino al prossimo autunno quando tenterà la riconferma alla seconda edizione della Rotary Marathon.

Terzo Marco Gattoni. Ma la grande sorpresa è stato il giovanissimo Nathan Baronchelli ottimo quinto.
Silvia Radaelli ha vinto la classifica femminile davanti a Lisa Migliorini e Valentina Dameno.
Siamo soddisfatti per l’ottima partecipazione al circuito – ha detto Giuseppe Pignatiello, uno degli organizzatori nonché sindaco di Castano Primo – l’obiettivo era quello di organizzare una serie di gare che potessero piacere a tutti. Agli atleti competitivi e a quelli che corrono per il puro piacere di fare sport”.
Corbetta chiude il circuito ‘E…state correndo’ incoronando Emanuele Repetto e Silvia Radaelli

8 luglio 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
19858870_1590245237653818_1723266559_n

Comunicato Stampa della Lega Nord

13414572_1213769148634764_320888944_nSarebbe meglio che il Comitato per Castano facesse chiarezza al suo interno prima di rilasciare certi comunicati, visto che in Consiglio Comunale ha sostenuto la nostra linea. Il nostro compito è ascoltare e dare risposte concrete ai castanesi e se il Comitato non condivide il nostro operato ce ne faremo una ragione. I fatti concreti? La Lega Nord con il supporto dei cittadini ha bloccato la Moschea, che oltretutto si trovava in via friuli e non in via tripoli (come scritto nel Comunicato Ufficiale del comitato), richiamando l’attenzione dell’Amministrazione sul rispetto della Legge Regionale. Abbiamo già un’Amministrazione che non ha le idee ben chiare e il risultato è sotto gli occhi di tutti. Chi vuole amministrare è fondamentale che abbia le idee ben chiare: noi della Lega Nord le abbiamo e proseguiamo con il nostro passo senza aspettare nessuno. perché la moschea a Castano non deve e non dovrà mai esistere. NO MOSCHEA.

 

7 luglio 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
Newer Posts