Home Magenta
Category

Magenta

37577169_10216708240076566_7796499917333069824_n

aaa2Per approfondire meglio le modalità di questo trasferimento, l’Amministrazione Comunale ha organizzato un’assemblea con i genitori interessati per fare chiarezza su tutti gli aspetti organizzativi. Le nuove aule saranno ricavate presso alcuni spazi l’anno scorso dedicati al progetto aaaFamiglia Scuola e sarà mantenuta anche la sezione ad indirizzo Montessoriano. Brillante l’esposizione dell’Architetto Giordano Zucchetti che ha supportato in maniera egregia le spiegazioni fornite dall’Assessore all’Istruzione Simone Gelli. Numerose le domande del pubblico che hanno trovato tutte le risposte anche se qualche preoccupazione rimane sulle possibili interferenze fra i due ordini di scuola che si troveranno a convivere. Il tutto come comunicato anche dal Sindaco si è svolta in una piena condivisione con la direzione didattica col suo dirigente dott. Davide Basano. Ora rimane da capire quale futuro avrà lo storico edificio di Via Fornaroli che avrà in ogni caso necessità di un restyling visto che ha oltrepassato il secolo di vita.

Enzo Salvaggio

20 luglio 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
Copia di oruboni

MAGENTA – Gian Luigi Oruboni E’ morto nella casa di riposo Don Cuni di Magenta. I cronisti odierni del territorio magentino, hanno fatto fatica a trovare una sua foto recente, per documentarne la dipartita. Noi ricordiamo che – ai tempi di ‘Città Oggi’  Gian Luigi Oruboni era uno sponsor di quelli generosi, di quelli che aiutavano il settimanale a vivere. Per cui abbiamo cercato e trovato un’immagine dell’età dell’oro della  sua gioielleria, attività che aveva gestito per tanti anni. Poi la crisi…

20 luglio 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
calati bn2

IMG_1243La Sindaca Chiara Calati con le  assessore e gli  assessori della Giunta, hanno rendicontato di fronte alla stampa  il primo anno di mandato. Chiara Calati  e i membri della Giunta presenti hanno illustrato punto per punto tutti i temi di pubblica utilità affrontati dall’amministrazione comunale in questo primo  anno dall’insediamento: dalla famiglia, alla sicurezza, dai lavori pubblici alla competitività nel mondo del lavoro, dall’attrattività della città dal punto di vista turistico agli eventi sportivo-ludico-culturali che sono stati creati col patrocinio del Comune, dalle politiche giovanili alla rivalorizzazione dell’area ex Saffa e Novaceta.

Nel video qui sotto tutti i temi e i progetti del primo anno dell’amministrazione Calati:

18 luglio 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
IMG_1232

Siamo andati a trovare il Dott. Gian Mario Vitali, primario di Cardiologia riabilitativa e respiratoria dell’Ospedale di Cuggiono, e precedentemente di Magenta, che il 2 luglio  è andato in pensione, dopo 40 anni di onorato servizio nelle Sanità pubblica.

Nel suo accogliente studio di casa, abbiamo ripercorso insieme le numerose tappe della sua carriera di medico e ricordato anche il suo impegno politico, negli ultimi quindici anni, prima  come Vicesindaco di Dairago, poi come  Consigliere Provinciale e poi come Consigliere Comunale, sempre a Dairago.

Qui sotto il video completo dell’intervista al Dottor Vitali:

17 luglio 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
cal

Oggi è stato presentato il rendiconto del primo anno di Amministrazione Comunale. Al termine dell’incontro con la Stampa, la Sindaca Chiara Calati e il Vicesindaco Simone Gelli hanno risposto ad una domanda riguardante la questione della comunità islamica di Magenta, che chiede un luogo in cui poter pregare.

Qui sotto, nel video, le dichiarazioni della Sindaca Calati e del Vicesindaco Gelli:

18 luglio 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
vigili fuocco 1

Una lunga colonna di fumo, che ha messo in allarme gli abitanti della zona ,  si è levata oggi pomeriggio nel cielo tra le frazioni di Carpenzago e di Pontevecchio, Robecco e Magenta. Un incendio di grosse dimensioni si era sviluppato all’agriturismo cascina Lema di strada privata Scotti, raggiungibile da un viale sterrato, traversa di via IV Giugno. Le cause del rogo sono ancora tutte da chiarire. Le fiamme, all’altezza del locale dove sono sistemati dei pannelli solari, hanno raggiunto il tetto danneggiandone una buona parte.vigili fuocco 2 Cinque mezzi dei vigili del fuoco hanno raggiunto Carpenzago con la scala da Magenta, l’autopompa da Inveruno e un mezzo anche da Milano. I pompieri hanno lavorato duramente per domare le fiamme riuscendo ad impedirne l’avanzamento. Sul posto è stata inviata anche un’ambulanza della Croce Bianca della delegazione di Mesero per prevenzione, ma per fortuna nessuno ha riportato ferite. Le operazioni di spegnimento e messa in sicurezza alle 18 di oggi erano ancora in corso. Stanno continuando gli accertamenti per chiarire le cause del rogo.

16 luglio 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
Newer Posts