Home Boffalora s. Ticino
Category

Boffalora s. Ticino

blackout

Un black out che ha colpito diverse zone di Boffalora sopra Ticino. Partito da via San Defendente dove, i residenti del cascinale ‘Cascina Nuova’ hanno dato l’allarme ai carabinieri. Sono stati proprio loro ad accorgersi che i fili dell’energia elettrica erano stati tranciati ed è proprio questo che avrebbe causato l’interruzione della corrente. E’ accaduto domenica sera e il disagio si è fatto sentire in numerose zone del paese.

La corrente è saltata anche in alcune abitazioni vicine al Naviglio Grande per un quarto d’ora. Anche dopo il ponte si sono registrate interruzioni ovviamente di durata inferiore. Nella zona della Cascina Nuova invece il black out è stato di lunga durata. Sono arrivati sul posto i carabinieri che hanno svolto le verifiche del caso. Il sospetto è che i cavi dell’energia elettrica siano stati tranciati dai ladri di rame. Proprio i malviventi avrebbero rubato un quantitativo di oro rosso ancora da accertare causando il black out.

 

 

20 febbraio 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
magnana1

Due feriti e solite ripercussioni sul traffico. E’ il bilancio dell’incidente stradale verificatosi oggi pomeriggio sulla ex statale 11 in località Magnana a Boffalora sopra Ticino. Il conducente di un furgone dell’assistenza gas stava percorrendo la provinciale in direzione Magenta quando, arrivato all’altezza del semaforo della Magnana ha frenato di colpo. magnana

Da dietro sopraggiungeva un’auto con cinque persone a bordo, tra cui una bambina fortunatamente bel legata al seggiolino. Inevitabile l’impatto contro il mezzo che la precedeva. Soltanto una donna di circa 60 anni di Trecate ha riportato ferite. E’ stata soccorsa da un equipaggio della Croce Bianca di Magenta e dall’equipe dell’eliambulanza e trasferita, in codice giallo, al pronto soccorso di Magenta.

L’autista del furgone se l’è cavata con il colpo di frusta ed è stato accompagnato, in verde, al pronto soccorso. Il veicolo coinvolto perdeva liquidi, quindi per mettere in sicurezza la zona sono arrivati anche i vigili del fuoco di Magenta, oltre ai carabinieri e alla Polizia locale che ha effettuato i rilievi.

 

17 febbraio 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
boffacarnevale

Domenica 26 febbraio grande festa a Boffalora sopra Ticino per il ‘BoffaCarnevale’. Dalle 15 sfilata in maschera partendo dall’oratorio.

L’evento è organizzato dal comune con la collaborazione dell’Oratorio e il patrocinio del Consorzio dei Comuni dei Navigli e vede la collaborazione del Corpo Musicale Boffalorese, degli Storm of Helmets, del Motoclub Boffalora sopra Ticino, dell’associazione Al Muron e del centro Socio Culturale ‘M. Bignaschi’.

Un premio verrà assegnato alla maschera più bella. Inoltre verrà premiato chi presenterà il ricordo più originale di un suo viaggio che andrà consegnato in biblioteca entro venerdì 24 febbraio. In caso di maltempo la manifestazione si terrà sabato 4 marzo.

 

15 febbraio 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
auto

Uscita di strada lungo la ex strada statale 11 poco prima del ponte sul Ticino a Boffalora si è ribaltata nella scarpata. Ma della persona che si trovava alla guida nessuna traccia. L’autista di un camion betoniera dell’impianto di produzione calcestruzzo di località Gambarina si è accorto del veicolo e ha dato immediatamente l’allarme.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco volontari di Magenta, un equipaggio della Croce Bianca di Sedriano e l’automedica. Il punto di uscita è stato individuato, le chiavi erano ancora nel quadro. Il veicolo è intestato ad una donna di Trecate.

Si presume che, dopo l’impatto, abbia lasciato Boffalora per tornare a casa o dirigersi autonomamente, con l’aiuto di qualcuno, in ospedale. I carabinieri di Magenta hanno allertato i colleghi piemontesi per accertare cosa sia accaduto.

 

15 febbraio 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
boffalora

Tragedia oggi pomeriggio nel Ticino all’altezza di Boffalora. I vigili del fuoco hanno recuperato il corpo di una donna di 53 anni all’altezza del ponte che separa Lombardia e Piemonte, lungo la ex statale 11. boffalora1

Dalle prime indagini la donna sarebbe caduta proprio dal ponte. Sono in corso accertamenti per chiarire le cause.

 

13 febbraio 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
boffa

Sbalzato sul parabrezza è finito rovinosamente a terra riportando traumi su diverse parti del corpo. Un ciclista di 55 anni di Trezzano sul Naviglio è stato investito oggi a Boffalora sopra Ticino, verso le 12.30, da un automobilista che viaggiava su una Renault 4, all’incrocio semaforico tra via San Defendente e la provinciale che porta a Bernate Ticino.

L’urto è stato molto forte, ma per fortuna il ciclista non ha perso conoscenza. Soccorso da un equipaggio della Croce Bianca di Magenta della delegazione di Mesero è arrivato sul posto anche l’elisoccorso. Proprio l’equipe medica ha elitrasportato l’infortunato, con il codice giallo, all’ospedale Humanitas di Rozzano.

Un tratto di via San Defendente è stato chiuso al passaggio dei veicoli per consentire le operazioni di soccorso e per permettere alla Polizia locale di Boffalora sopra Ticino di eseguire i rilievi.

11 febbraio 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
Newer Posts