Home Bareggio
Category

Bareggio

arluno1

È in corso dalle prime ore di questa mattina, nelle province di Milano, Monza e Brianza, Alessandria, Catanzaro, Perugia, Roma, Varese, Vercelli e contestualmente in Germania, una vasta operazione condotta dai Carabinieri del Comando Provinciale di Milano e del ROS, per l’esecuzione di un’ordinanza applicativa della misura cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Milano, su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 21 persone, ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, aggravata dal metodo mafioso, e di numerosi episodi di traffico di sostanza stupefacente del tipo cocaina.arluno

Dall’indagine, avviata dai Carabinieri a seguito dell’arresto in flagranza, nel settembre 2015 a Bareggio (MI), di uno degli odierni indagati, trovato in possesso di 30 kg. di cocaina, è emersa l’esistenza di un sodalizio radicato in Arluno (MI) e collegato all’articolazione territoriale della ‘ndrangheta denominata “Gallace”, egemone nel territorio di Guardavalle (CZ) e con ramificazioni sia in Lombardia che nel Lazio (Anzio e Nettuno – RM), che gestiva l’importazione dal Sudamerica e il traffico di ingenti quantitativi di cocaina. (comunicato stampa, seguiranno aggiornamenti)

Ulteriori dettagli saranno divulgati nel corso della conferenza stampa prevista per le ore 11.30 presso la Sala Stampa del Comando Provinciale Carabinieri di Milano, in via della Moscova n. 21.

 

23 maggio 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
auto-carabinieri12-600x480

Dopo l’arresto avvenuto a Magenta i carabinieri di Sedriano hanno eseguito un altro provvedimento nei confronti di un 31enne di Bareggio, S.I., incensurato. Domenica, durante un controllo viabilistico, hanno fermato la sua auto a Sedriano. I militari si sono insospettiti pe ril suo comportamento dovuto al fatto che nascondeva un grammo di cocaina.

Si sono diretti verso il suo appartamento a Bareggio trovando 42 grammi di marijuana, 32 di hashish, un bilancino e materiale per il confezionamento, oltre a duecento euro in contanti che i carabinieri sospettano essrere provento dell’attività di spaccio. In casa nascondeva anche cinque cartucce da fucile da caccia e 15 bossoli di armi da guerra. Oggi per l’arrestato è fissata la direttissima presso il Tribunale di Milano.

 

22 maggio 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
021

016Preso dal sito della Parrocchia di Bareggio:

Di seguito il programma dettagliato con tutti i numerosi appuntamenti durante la settimana di presenza della statua della Madonna Pellegrina di Fatima a Bareggio. Ogni giorno verrà proposto come tema parte del “Messaggio di Fatima” e sarà caratterizzato da celebrazioni rivolte, volta per volta, a tutte le componenti della Comunità Pastorale.

Scarica il pieghevole (475 KB)

Domenica 2 aprile

ore 17.00
Accoglienza della Madonna Pellegrina in piazza Cavour (Bareggio). All’arrivo, saluto da parte di don Vittorio de Paoli, Assistente Spirituale Nazionale dell’Apostolato Mondiale di Fatima, e saluto alla Madonna di don Luigi Verga. A seguire, la Processione verso la Chiesa Madonna Pellegrina.

ore 18.00
S. Messa presieduta da S. E. Mons. Mario Delpini, Vicario Generale.

ore 21.00
Rosario Meditato e spazio per la preghiera personale fino alle 23.00.

Lunedì 3 aprile: PREGATE!

Giornata per i giovani

ore 6.30
Preghiera Adolescenti e Giovani

ore 7.30
S. Rosario

ore 8.00
S. Messa con Lodi Mattutine

ore 10.00
Preghiera bambini Scuole Materne

ore 11.30
S. Rosario e Angelus

ore 15.00 – 16.30
Adorazione Eucaristica

ore 17.00
Preghiera con i bambini del catechismo

ore 18.00
Vespri

ore 20.30
S. Messa solenne. Presiede: don Marco Zanotti. A seguire veglia di preghiera animata dai Giovani.

Martedì 4 aprile: CONVERTITEVI!011

Giornata per le associazioni, i gruppi e i movimenti

ore 6.30
Preghiera Adolescenti e Giovani

ore 7.30
S. Rosario

ore 8.00
S. Messa con Lodi Mattutine.

ore 11.30
S. Rosario e Angelus

ore 15.00 – 16,30
Adorazione Eucaristica. Animano i gruppi

ore 17.00
Preghiera con i bambini del catechismo

ore 18.00
Vespri

ore 20.30
S. Messa solenne. Presiede: Mons. Domenico Sguaitamatti (Coll. Ufficio per i beni culturali). A seguire meditazione su “Maria nell’arte”.

Mercoledì 5 aprile: FATE PENITENZA

Giornata per gli ammalati

ore 6.30
Preghiera Adolescenti e Giovani

ore 7.30
S. Rosario

ore 8.00
S. Messa con Lodi Mattutine. Al termine, Esposizione e Adorazione Eucaristica fino alle ore 10.00

ore 10.00
S. Messa a Villa Arcadia

ore 11.30
S. Rosario e Angelus.

ore 15.00
S. Rosario e S. Messa per gli ammalati con Unione degli Infermi (anche per anziani dagli 80 anni in poi). Presiede don Luigi Verga.

ore 17.00
Preghiera con i bambini del catechismo

ore 18.00
Vespri

ore 20.30
S. Messa solenne. Presiede don Vittorio De Paoli

Giovedì 6 aprile: AIUTATEMI A SALVARE LE ANIME

Giornata eucaristica per i sacerdoti e i religiosi

ore 6.30021
Preghiera Adolescenti e Giovani

ore 7.30
S. Rosario

ore 8.00
S. Messa con Lodi Mattutine

ore 10.30
Concelebrazione Eucaristica con i sacerdoti del Decanato. Presiede Mons. Giampaolo Citterio, Vicario Episcopale Zona IV.

ore 15.00 – 16.30
Adorazione Eucaristica

ore 17.00
Preghiera con i bambini del catechismo

ore 18.00
Vespri

ore 21.00
Veglia di Preghiera per le vocazioni animata da Seminaristi e Diaconi del Seminario.

Venerdì 7 aprile: AFFIDATEVI

Giornata del perdono

ore 6.30033
Preghiera Adolescenti e Giovani

ore 8.00
Preghiera per i bambini delle elementari

ore 8.30
Via Crucis

ore 11.30
S. Rosario e Angelus

ore 15.00
Via Crucis. A seguire SS. Confessioni

ore 17.00
Preghiera con i bambini del catechismo

ore 18.00
Vespri

ore 20.30
Via Crucis presieduta da don Diego Pirovano, Responsabile Ufficio Accoglienza dei fedeli separati della Curia Arcivescovile.

Sabato 8 aprile

Giornata per le famiglie

ore 7.30
S. Rosario

ore 8.00
S. Messa con Lodi Mattutine

ore 11.30
S. Rosario e Angelus

ore 15.00-16.30
Adorazione Eucaristica con la possibilità di accostarsi al Sacramento della Riconciliazione

ore 18.30
S. Messa vigiliare

ore 20.30
Processione aux flambeaux con la Statua della Madonna. Presiede Mons. Ennio Apeciti, rettore del Pontificio Seminario Lombardo a Roma e canonico della Basilica Papale di Santa Maria Maggiore. Al termine: rinnovo delle Promesse Battesimali e Consacrazione della nostra Comunità al Cuore Immacolato di Maria.

Domenica 9 aprile

Delle Palme nella Passione del Signore

ore 9.15
S. Messa con Benedizione degli Ulivi e processione dall’Oratorio alla parrocchia SS. Nazaro e Celso

ore 10.30
S. Messa con Benedizione degli Ulivi e Processione a Madonna Pellegrina

ore 12.00
Recita comunitaria dell’Angelus

ore 15.00
S. Messa solenne conclusiva. Presiede S. E. Mons. Vincenzo Di Mauro. Al termine, saluto e partenza della Statua della Madonna Pellegrina di Fatima.

4 aprile 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
auto-carabinieri12-600x480

Marijuana in tasca e una serra in cantina. Un 26enne è stato arrestato per detenzione e produzione di stupefacenti a Bareggio dai carabinieri di Sedriano perché trovato in possesso di 42 grammi di marijuana e aveva avviato un’attività di coltivazione nella propria abitazione.

Sempre nella sua casa sono stati trovati semi e un bilancino di precisione. Il giovane è stato accompagnato in tribunale per la convalida.

 

3 aprile 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
cc

Lo scorso 18 febbraio a Pieve Emanuele aveva lanciato una bomba carta nel giardino di un broker finanziario di 70 anni. Le indagini dei carabinieri di Seregno sono partite immediatamente e lo scorso 16 marzo sono arrivate ad una svolta con l’arresto del mandante dell’atto intimidatorio, ovvero un commercialista di Besana Brianza.

L’altro giorno i militari hanno individuato anche l’esecutore materiale, un uomo di 53 anni di origini calabresi e residente a Bareggio. L’uomo è stato arrestato. Lo stesso aveva agito insieme ad un complice incensurato e denunciato e piede libero. L’atto intimidatorio era stato compiuto a scopo di estorsione.

 

 

1 aprile 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
1475244665592LogoNuovoClv_Video

Ad oltre una settimana dalla scomparsa è stata ritrovata la ragazza di 17 anni fuggita dalla sua abitazione di Bareggio. La ragazza è in buone condizioni di salute.

Pochi giorni fa era stata la mamma a rivolgersi alla trasmissione ‘Chi l’ha visto?” lanciando un appello direttamente alla figlia affinchè ritornasse a casa al più presto.

 

27 marzo 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
Newer Posts