Home AuthorsAll posts by Redazione Cam
Author

Redazione Cam

yates

Il corridore britannico ha preceduto sul traguardo Lopez e Dumoulin

Sappada, 20 maggio 2018 – La Maglia Rosa Simon Yates (Mitchelton – Scott) ha vinto la quindicesima tappa del centunesimo Giro d’Italia, Tolmezzo-Sappada di 176 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Miguel Angel Lopez (Astana Pro Team) e Tom Dumoulin (Team Sunweb). Chris Froome (Team Sky) ha tagliato il traguardo dopo 1’32”, in crisi Fabio Aru (UAE Team Emirates).

Simon Yates aumenta il suo vantaggio in testa alla classifica generale.

RISULTATO FINALE
1 – Simon Yates (Mitchelton – Scott) – 176 km in 4h37’56”, media 37,994 km/h
2 – Miguel Angel Lopez (Astana Pro Team) a 41″
3 – Tom Dumoulin (Team Sunweb) a 41″
4 – Domenico Pozzovivo (Bahrain – Merida) a 41″
5 – Richard Carapaz (Movistar Team) a 41″​

CLASSIFICA GENERALE
1 – Simon Yates (Mitchelton – Scott)
2 – Tom Dumoulin (Team Sunweb) a 2’11”
3 – Domenico Pozzovivo (Bahrain – Merida) a 2’28”
4 – Thibaut Pinot (Groupama – FDJ) a 2’37”
5 – Miguel Angel Lopez (Astana Pro Team) a 4’27”

yates2

Il vincitore di tappa, la Maglia Rosa Simon Yates, subito dopo l’arrivo, ha dichiarato: “Il mio attacco è stato dettato dall’istinto. Ho visto che si era creato un piccolo gap e ho deciso di provarci. La seconda volta ho dato tutto per andarmene. È fantastico, sono veramente emozionato. Ho lottato sin dalle prime tappe in Israele per costrurmi questo vantaggio, sono contento ma è tutt’altro che finita. Potrebbe svanire negli oltre 30 chilometri della cronometro.”

Seguiranno le dichiarazioni della conferenza stampa e altri materiali.

MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel – Simon Yates (Mitchelton – Scott)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo – Elia Viviani (Quick-Step Floors)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum – Simon Yates (Mitchelton – Scott)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin – Miguel Angel Lopez (Astana Pro Team)

#Giro101

20 maggio 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
Locandina Cuggiono Ring BR

Locandina Cuggiono Ring BRIl Museo Storico Civico di Cuggiono e il club satellite Naviglio Grande hanno il piacere di ospitare la Scuderia Britannia Milano che ha organizzato per domenica 20 Maggio, con il patrocinio del Comune di Cuggiono, un evento benefico.

Sarà possibile sperimentare, accanto a volontari piloti, che porteranno le loro auto in modo gratuito, l’ebbrezza di provare auto sportive e da competizione su un circuito cittadino. Tutti potranno partecipare, a fronte di una piccola donazione, che verrà totalmente utilizzata per la ristrutturazione dei serramenti della storica serra di Villa Annoni in Cuggiono. Le auto daranno spettacolo lungo un percorso di circa 1.2 km sviluppato nell’area industriale limitrofa.

I partecipanti avranno la possibilità di votare l’auto che ha suscitato in loro maggiori emozioni oppure quella che ritengono la più bella. Al termine della manifestazione verranno premiate le prime tre auto meglio classificate dalla sig.ra Sindaco.

In attesa di salire sulla vettura prescelta, i presenti avranno la possibilità di ammirare altre auto in esposizione statica e approfittare del punto di ristoro dove prendere un caffè, pranzare, oppure prendere una birra e gustose salamelle alla griglia. Sarà possibile chiudere la manifestazione sorseggiando un aperitivo.

Nel piazzale preposto ci saranno spazi dedicati alle aziende e alle associazioni.

Sarà possibile parcheggiare comodamente lungo tutto il primo tratto di via IV Novembre e via De Agostini, anche di fronte a Iluna Group per chi giunge dalla superstrada (Cuggiono nord) per poi raggiungere a piedi il piazzale da dove le auto partiranno.

PROGRAMMA:

-ore 9.00 circa ritrovo auto partecipanti, briefing preliminare
-ore 10.30 primi giri per scaldare i motori
-ore 11.45 sfilata delle auto per le vie di Cuggiono
-dalle 12.30 alle 18.00 grande festa con possibilità di girare no-stop

19 maggio 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
giro 2


Il corridore italiano ha preceduto sul traguardo Bennett e Van Poppel

Nervesa della Battaglia, 18 maggio 2018 – Il corridore italiano Elia Viviani (Quick-Step Floors) ha vinto la tredicesima tappa del centunesimo Giro d’Italia, Ferrara-Nervesa della Battaglia di 180 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Sam Bennett (Bora – Hansgrohe) e Danny Van Poppel (Team Lotto NL – Jumbo).

Simon Yates (Mitchelton – Scott) ancora in Maglia Rosa di leader della classifica generale.

RISULTATO FINALE
1 – Elia Viviani (Quick-Step Floors) – 180 km in 3h56’25”, media 45,682 km/h
2 – Sam Bennett (Bora – Hansgrohe) st
3 – Danny Van Poppel (Team Lotto NL – Jumbo) st​

CLASSIFICA GENERALE
1 – Simon Yates (Mitchelton – Scott)
2 – Tom Dumoulin (Team Sunweb) a 47″
3 – Thibaut Pinot (Groupama – FDJ) a 1’04”

Il vincitore di tappa, la Maglia Ciclamino Elia Viviani, subito dopo l’arrivo, ha dichiarato: “È incredibile tornare a vincere dopo alcuni giorni difficili. È proprio quello di cui avevo bisogno e quello che la mia squadra meritava per l’ottimo lavoro che ha sempre fatto. Ho avuto due o tre giornate negative ma volevo tenere la Maglia Ciclamino. Lo sport è fatto di sogni, momenti buoni e cattivi”.

La Maglia Rosa Simon Yates ha dichiarato: “Ho cercato di rimanere al coperto fino all’ultimo. I miei compagni di squadra hanno fatto un ottimo lavoro. È stato il giorno più facile di questo Giro. Non vedo l’ora che arrivi domani”.

MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel – Simon Yates (Mitchelton – Scott)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo – Elia Viviani (Quick-Step Floors)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum – Simon Yates (Mitchelton – Scott), indossata da Esteban Chaves (Mitchelton – Scott)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin – Richard Carapaz (Movistar Team)

18 maggio 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
messa

Le foto in Casa Giacobbe della premiazione del concorso Vetrine in Fiore, coorganizzato dal Comune di Magenta e da Confcommercio Magenta in occasione della manifestazione Magenta in Fiore.

Presenti alla Cerimonia il Sindaco Chiara Calati, il Presidente di Confcommercio Luigi Alemani e i quattro giurati.

Sono stati consegnati gli attestati di partecipazione ai quaranta Commercianti che hanno aderito al concorso.

Sei i vincitori ex aequo premiati per le vetrine giudicate le migliori secondo i criteri di colore, originalità e composizione. Ecco i vincitori: Aurora Floreale, Erboristeria Le Fragranze, Frida Pasticceria, Bar Vulcano M.C., Mi-Ma Magenta, Oro e Argento

In Copertina il Bar Vulcano di Cristian Messa con alle spalle la sua vetrina, una delle composizioni vincenti.

Clicca sulla foto per vedere il filmato della diretta della Premiazione:

IMG_3830

 

18 maggio 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
pianista

amoreDue fili liberi nell’aria che si uniscono con un nodo stretto e diventano amore. Non importa chi ci sia d’altra parte del capo quel che conta è che la parola cara agli amanti sia stata pronunciata.

Spettacolo brillante della compagnia teatrale dei Cariotipi (Sara Dameno, Giulia Clemente, Carlo Bornacina e Carlo Cerati) che hanno, sotto l’occhio attento di un nutrito pubblico, messo in scena dei brani, scelti con estremo gusto, di Shakespeare. Ad accompagnare l’incedere, a tratti intenso altri divertente, sul palcoscenico del “teatro” allestito al primo piano di Villa Naj i due cantanti Massimo Rizzo e Giulio Leone che si sono intervallati recitando il celebre bardo inglese e arricchendo la serata con canzoni dense di emozioni. I cantanti erano accompagnati dalla bravissima pianista Maddalena Miramonti.

pratoAmore è amore e questa Giornata Internazionale contro l’Omotransfobia si è celebrata nel migliore dei modi a Magenta grazie alle Rose di Gertrude con il suo instancabile Presidente Sergio Prato e Totem la Tribù delle Arti rappresentata dall’inesauribile creatività della sua Presidente Antonella Piras

Ospiti importanti quali il Sindaco di Magenta Chiara Calati, l’Assessore Luca Aloi, il vice Sindaco di Corbetta Linda Giovannini e i Consiglieri Comunali Marzia Bastianello e Vincenzo Salvaggio non hanno potuto che applaudire insieme al pubblico, quella che è stata una serata importante per tutta la comunità.

In chiusura Sergio Prato non ha potuto dimenticare quale sarà l’impegno che attende la sua Associazione ovvero il Pride. Un chiaro desiderio di voler coinvolgere tutta la città

18 maggio 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
foto-314

Arianna CensiLa vice sindaca della Città metropolitana di Milano, Arianna Censi, ha incontrato ieri 16 maggio a Palazzo Isimbardi i rappresentanti della delegazione istituzionale italiana, da lei presieduta, che si è recata lo scorso aprile a Pechino, Hangzhou e Wenzhou, in Cina, per inaugurare il progetto “ICDE (Italian Chinese Delegation Exchange) 2018”, sostenuto dall’Istituto Italo Cinese e dall’Accademia Ambrosiana, per la promozione degli scambi tra Italia e Cina, in particolare tra la Città metropolitana di Milano e la provincia dello Zhejiang, aree tra le più avanzate in Italia e in Cina, che storicamente hanno promosso significative sinergie.

Dall’incontro è emersa la necessità di avere una proposta, condivisa tra i rappresentanti della delegazione, su cui iniziare concretamente un dialogo per realizzare accordi concreti – su temi prioritari quali l’ambiente, la sanità, la scuola, l’urbanistica, la sicurezza e la qualità alimentari – con la comunità cinese che vive sul territorio dell’area metropolitana milanese, cercando di coinvolgere più enti pubblici e privati possibile.

<<La visita in Cina è stato il primo passo verso un’importante momento di confronto e di scambio, non solo culturale, ma anche di esperienze e modi di trattare temi importanti quali la salute, l’ambiente e l’economia  – solo per citarne alcuni – che porterà un arricchimento reciproco che non potrà che portare vantaggi concreti per tutto il territorio. Sono molto orgogliosa, poi, che la Città metropolitana di Milano diventi il punto di riferimento istituzionale e il luogo dove verranno ospitati questi cambi: un segnale concreto dell’importanza che questo ente rappresenta, anche nei rapporti con l’estero.>> dichiara Arianna Censi, vice sindaca della Città metropolitana di Milano.

Membri della delegazione:

  • Arianna Censi, Vice-Sindaca della Città Metropolitana di Milano;
  • Maria Rosa Azzolina, Direttore dell’Istituto Culturale Italo Cinese Vittorino Colombo;
  • Maria Teresa Broggini Moretto, Rappresentante di FIPE ed esperta nel settore Energia-Ecologia;
  • Cai Maosheng, Presidente Associazione Alumni dell’Università dello Zhejiang e Centro di Scambi Culturali Zheli di Milano;
  • Roberto Cociancich, Consigliere della Presidenza del Consiglio per le Politiche Europee e Responsabile Coordinamento Internazionale;
  • Eleonora Finetto, Comieco, Ecologia-Riciclo;
  • Pier Francesco Fumagalli, Ambrosiana: Accademia, Galleria d’Arte, Biblioteca; Membro del Comitato Esecutivo dell’Istituto Culturale Italo Cinese Vittorino Colombo;
  • Alessandro Vincenzo Giana, Esperto nel settore Energia-Ecologia;
  • Daniela Mainini, Presidente Centro Studi Grande Milano;
  • Patrizia Monti, Direttore Sanitario della Fondazione IRCCS – Istituto Nazionale dei Tumori.
17 maggio 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
Newer Posts