Home Magnago
Category

Magnago

Copia di volantino_donna_8-_3_-17

MAGNANO – L’ Amministrazione Comunale organizza per mercoledì 29 marzo alle ore 21.00 presso la sala conferenze di via Lambruschini, una serata per celebrare l’otto marzo.

Un viaggio, un incontro, un confronto con l’universo femminile nelle esperienze quotidiane.
Interverranno alla serata:
– Carla Picco, Sindaco di Magnago
– Suor Enrica Rosanna, Religiosa Figlia di Maria Ausiliatrice
– Gloria Negri, moglie, mamma e ricercatrice presso il laboratorio di genetica medica all’Università degli Studi di Milano

Sarà inoltre presente il Consigliere Regionale Carlo Borghetti.

 

27 marzo 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
sindaco di Magnago

MAGNAGO – Molto interesse ha suscitato anche il progetto “Sanità per Tutti”, l’iniziativa di solidarietà sociale, con possibilità di effettuare visite mediche specialistiche e diagnostiche ad un costo agevolato, calcolato in base al reddito. Le prestazioni costeranno 40 euro con Isee non superiore a 12.000 euro; 45 euro con Isee non superiore a 15.000 euro e 50 euro con Isee non superiore a 20.000 euro.

“L’Amministrazione Comunale è lieta così di consegnare oggi alla propria cittadinanza, ed ai cittadini dei comuni limitrofi, un nuovo servizio, assicurando così il potenziamento dell’offerta sanitaria del territorio, convinti che poter avvicinare tali servizi al cittadino sia un ulteriore passo per facilitare la prevenzione di malattie e garantire il mantenimento di un buon livello di salute” – ha commentato soddisfatta il Sindaco Carla Picco.

Questa inaugurazione – ha commentato il Sindaco – completa il palazzo della salute .. ma non è un punto di arrivo ma di partenza per una serie di altre azioni dedicate al cittadino ed al suo benessere che speriamo potranno trovare nei prossimi mesi ed anni il loro coronamento.

E nel salutare gli intervenuti ha così concluso – Sono certa che i cittadini sapranno apprezzare ed utilizzare questo ulteriore servizio che orgogliosamente andiamo oggi ad avviare, e siccome nulla accade per caso voglio cogliere l’occasione per ringraziare tutti coloro che, a diversi livelli ed ambiti di competenza, hanno reso possibile l’ottenimento di questo risultato.

E così dopo la benedizione al luogo di cura e a chi vi accederà per curare o essere curato, l’istituto Clinico San Carlo, sede di Magnago- Bienate, ha aperto ufficialmente, accompagnato dalle dolci melodie eseguite dai violinisti presenti e dai buoni auspici di un brindisi ben augurale, a suggellare il detto che.. chi ben comincia è a metà dell’opera

E dunque ………..buona salute…  ha augurato a tutti con questo comunicato il sindaco Carla Picco

22 marzo 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
Copia di Sindaci del Castanese - maggio 2012

Si vota a Canegrate (Colombo), Cuggiono (Polloni), Magnago (Picco), Vanzaghello (Giani), Legnano (Centinaio), Magenta (Invernizzi) e Abbiategrasso (Arrara). Con la probabile esclusione di Giani (il cui posto sarà preso da Gualdoni), tutti gli altri sindaci, indicati con i cognomi tra parentesi) sono pronti per il bis. Ecco le prime anticipazioni sulla  battaglia politica già in corso:

LEGNANO – E’ Giambattista Fratus (Lega Nord) il candidato per il centrodestra. 63anni, venticinque passati tra le fila della Lega Nord di cui è stato, dal 1999 al 2014, consigliere e capogruppo nel Consiglio Provinciale di Milano. Iscritto alla Lega dal 1992 ha contribuito nel 1994 a fondare la sezione locale castanese ed è stato (ed è) segretario della provincia del Ticino. Consigliere comunale di Legnano dal 2002 ha ricoperto la carica di assessore, oltre a quella di vicesindaco. Candidato sindaco per la sola Lega alle elezioni amministrative del 6-7 maggio 2012 le ha perse rimanendo consigliere. Stavolta si ripresenta come candidato sindaco per l’intero centrodestra, per cui dovrebbe avere delle chances in più per battere il sindaco uscente, Alberto Centinaio (Pd), pronto per il bis.

CUGGIONO – Maria Teresa Perletti (Lega Nord) guiderà il centrodestra.  Il centrosinistra con Flavio Polloni non ha certamente brillato in paese. Si stanno mettendo a punto le alternative: per il centrodestra è ormai certo il candidato sindaco della Lega Nord, Maria Teresa Perletti, che inizia la campagna assicurando l’unità del centrodestra. La prematura scomparsa dell’avvocato Giuseppe Marzullo ha avviato altre alternative segnalate anche dal fatto che Agorà (l’associazione fondata da Abramo Bellani) intende presentarsi da sola.

Questo il Consiglio Comunale che si insediò cinque anni fa che registrò la débâcle del Pdl cuggionese di Giuseppe Locati: 1 – Flavio Polloni (2741 voti, sindaco); 2 – Marco Testa (311, il volto nuovo più votato, una radice profonda di ‘Cuggiono Democratica’), 3 – Matteo Marnati (217, esponente di Agorà); 4  Giovanni Cucchetti (114), 5 – Daniele Ulivi (209), 6 – Giuseppe Fontana (109), 7 – Sergio Berra (103). All’opposizione: Gianfranco Ronchi (813 voti, candidato sindaco Lega Nord), Giuseppina Panza (86); Carlotta Mastelli (candidato sindaco Progetto Comune).

MAGNAGO – Carla Picco  (Pd), pronta per il bis, guida una squadra di sei uomini e sei donne.  Che il centrodestra abbia fatto di tutto (dividendosi in tre tronconi) per perdere le elezioni del 2012 é noto. A Magnago Carla Picco (Pd) è arrivata quasi al 40% e conquistato il Comune dopo 13 anni di centrodestra. ‘Amunt’, il Consiglio comunale d’insediamento ha registrato allora la seguente composizione: 1. Carla Picco (1723 voti, sindaco), 2 – Andrea Scampini (167), 3 – Massimo Rogora (116), 4 – Angelo Lofano (102), 5 – Fabio Alfano (54), 6 – Giovanni Colombo (51), 7 –   Giovanni Luigi Pariani (45), 7 – Daniela Grassi (45). Le opposizioni: Mario Ceriotti (Pdl, 1407 voti), Ferruccio Binaghi (236); Andrea Coscetti (lista ‘Sviluppo’, 846 voti). La Lega Nord, guidata da Fausto Zanella ha preso 355 voti e nessun seggio.

Il centrodestra e ancora tormentato sull’appartenenza del sindaco: di Forza Italia o Lega Nord? Mentre Fratelli d’Italia e ‘Amministrare Insieme’ attendono che si raggiunga un accordo. D’altra parte, potenzialmente, il centrodestra conta il 60% dei voti, contati nella precedente consultazione, ma la litigiosità ha sempre fatto perdere il centrodestra, sia a Castano Primo e Vanzaghello.

 

FOTO Incontro di Sindaci del Castanese ad Inveruno nel 2012. Si riconoscono, da sinistra, Polloni, Picco…

17 marzo 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
Copia di per_non_dimenticare copia

MAGNANO – L’Amministrazione Comunale in collaborazione con l’Associazione ‘Memorial Italia’ e l’Associazione ‘Le vie dei Venti’,  propone per giovedì 23 febbraio, alle  21, una serata di prezioso confronto e di riflessione sulle vittime delle repressioni staliniane,  per conoscere e per non dimenticare..

Interverranno il Sindaco Carla Picco, Francesca Gori dell’Associazione Memorial Italia e Gian Luca Torrente Presidente dell’Associazione Le vie dei venti.

La serata aperta al pubblico, si terrà presso la sala conferenze della biblioteca comunale via Lambruschini.

 

20 febbraio 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
Copia di locandina 2017

MAGNAGO – Il Corpo di Polizia Locale promuove anche quest’anno il corso di difesa personale riservato alle donne dai 18 ai 90 anni, con un numero limitato di 40 partecipanti. Il corso prevede 6 incontri che si svolgeranno il mercoledì sera dalle ore 21.00 alle ore 22.30 circa a partire dal prossimo 1^ Marzo, presso la palestra comunale di via Mameli n. 11 a Magnago, più 1 domenica – 09 aprile, dalle ore 09.00 alle ore 12.00

Per iscriversi occorre versare la somma di € 37,50 che comprende le spese generali e la copertura assicurativa contro infortuni, compilare il modulo di iscrizione ed un’autocertificazione di sana e robusta costituzione fisica.
L’iscrizione potrà essere effettuata presso la sede del Corpo di Polizia Locale di Magnago, Piazza Italia n.3, allegando tutta la documentazione richiesta nei seguenti orari di apertura al pubblico:
Martedì dalle 09,00 alle 13,00 Venerdì dalle 11,00 alle 13,00
Giovedì dalle 16,00 alle 18,30 Sabato dalle 10,00 alle 12,00
E’ possibile inviare l’iscrizione anche a mezzo mail: pm@comune.magnago.mi.it allegando la documentazione richiesta unitamente a copia del versamento della quota di iscrizione.

 

Energy Detective: gli studenti diventano protagonisti del PAES di Magnago

A un anno dall’approvazione del PAES (il Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile), l’Amministrazione Comunale aggiunge un tassello importante alla costruzione del percorso partecipativo e di sensibilizzazione della cittadinanza, “traducendo” il PAES in un linguaggio vicino ai bambini ed alle famiglie, attraverso l’attività didattica di “Energy Detective” per i bambini delle scuole primarie e della scuola secondaria di primo grado.

Come definito nel progetto di Cittadinanza Attiva “Io cittadino a Magnago”, tra febbraio e maggio 2017, gli studenti avranno modo di diventare veri e propri “Energy Detective”, dotandosi di strumenti per indagare i consumi energetici nella propria scuola e nelle proprie abitazioni, al fine di individuare gli sprechi ed adottare comportamenti e soluzioni per l’efficienza energetica, sentendosi così soggetti partecipi delle azioni previste dal PAES.

Il percorso educativo – precisa il consigliere Rogora – finanziato dal Comune di Magnago nell’ambito degli interventi comunali per il corrente anno scolastico, consentirà di formare i ragazzi in materia, così che diventeranno a loro volta promotori della sensibilità al risparmio energetico e ai cambiamenti climatici verso le proprie famiglie e verso le nuove generazioni, rafforzando così l’impegno dell’Amministrazione Comunale in questo importante e strategico ambito.

Proseguono infatti le fasi attuative e partecipative del PAES dove privato e pubblico opereranno per dare concreta attuazione a quanto in esso definito, come ad esempio la riqualificazione degli impianti di illuminazione nelle scuole.

 

 

2 febbraio 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
sindaco-di-magnago

 

MAGNAGO – L’Amministrazione Comunale presenta in occasione delle prossime festività natalizie, l’iniziativa FANTASIE DI NATALE. Recuperare lo spirito del Natale è parso  uno strumento prezioso per fornire comuni occasioni di socialità, integrazione, conoscenza.

“Fantasie di Natale”, questo è il titolo dell’iniziativa, darà modo a grandi e piccini di trascorrere momenti di serenità, facendo così, almeno per un po’ sentire più lieve il giogo delle quotidiane preoccupazioni, favorendo la riscoperta di quei valori di amore, solidarietà, pace e fraternità tutti riconducibili al messaggio del Natale.

L’iniziativa avrà avvio il prossimo 8 dicembre e proseguirà sino a tutto l’8 gennaio 2017. Elemento catalizzatore è una pista di pattinaggio su ghiaccio sintetico situata nel Parco Lambruschini, attorno alla quale si svilupperanno eventi natalizi di diversa natura. Nel parco sarà disponibile, oltre al noleggio pattini anche un servizio ristoro, così che tra musica e allegria si possano trascorrere in Fantasia le festività natalizie.

“La realizzazione di tutto ciò è stata resa possibile grazie al sostegno di ASSITECA Spa, ASPM, BPM, EMMECI immobiliare, EURO.PA , IREM, ISTITUTO CLINICO SAN CARLO, RIPARO IPHONE, SIR Srl e dalla operosa collaborazione della struttura comunale  – commenta soddisfatta il Sindaco Carla Picco – Sono certa che momenti di sano svago aiuteranno tutti noi a meglio focalizzare il significato vero e profondo del Santo Natale e del messaggio universale che racchiude in sé. Vi aspettiamo dunque al Parco Lambruschini, e ricordo che Fantasie di Natale avrà avvio il prossimo 8 dicembre dalle ore 17.00 con eventi per grandi e piccini e la musica del nostro Corpo Musicale Santa Cecilia che con le sue melodie farà da sottofondo all’accensione dell’Albero di Natale e all’apertura della pista”.

5 dicembre 2016 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
Newer Posts