Home Ciclismo Giro d’Italia, 9a tappa: Roglic è un robot. Sua la cronometro di San Marino, Nibali si difende bene, Conti tiene la maglia, male Yates e Lopez