Home Daily Archives
Daily Archives

7 marzo 2018

Charlize_Theron_2017

Il Coordinamento Donne SPI CGIL e la CGIL Ticino Olona vi invitano a partecipare alla iniziativa organizzata in occasione della Giornata internazionale della Donna “8 MARZO” alla proiezione del film North Country La Storia Di Josey presso la Sala Ratti – Corso Magenta – Legnano alle ore 15,00 Il film riprende una storia vera, quella di Josey Aimes, che dopo essere fuggita da un marito violento, ritorna nel Minnesota dai genitori. La Donna per garantire ai propri figli una vita dignitosa, sceglie di lavorare in miniera dove è sottoposta a continue minacce, umiliazioni e violenze fisiche e psichiche. Si ribella e, con coraggio, porta in giudizio l’azienda per affermare dignità e parità delle donne nei luoghi di lavoro e nella società. Il film è diretto da Niki Caro con Charlize Theron,France McDormand, Elle Peteson, Thomas Curtis, Sean Bean. Al termine del film ci sarà un approfondimento dei temi posti con: CAROLINA PERFETTI della Segreteria SPI CGIL Lombardia CRISTINA GUALTIERI della Segreteria CGIL Ticino Olona ALESSANDRA LOCATI Psicologa Filo Rosa di Legnano.

DA ANNI “L’OTTO MARZO” E’ UNA RICCORRENZA DOVE LE DONNE RICORDANO LE CONQUISTE SOCIALI, POLITICHE ED ECONOMICHE OTTENUTE, NONCHE’ LE DISCRIMINAZIONI E LE VIOLENZE DI CUI SONO STATE OGGETTO E, PURTROPPO, LO SONO ANCORA. QUEST’ANNO LA NOSTRA COSTITUZIONE E’ IN VIGORE DA 7O ANNI SARA’ ANCHE L’OCCASIONE PER PUNTUALIZZARE QUANTO ANCORA C’E’ DA FARE PER AFFERMARE I PRINCIPI E VALORI IN ESSA SANCITI.

7 marzo 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
Tramonto

L’Associazione “No Porcilaia Intensiva” (NPI) ha ultimato la prima distribuzione di materiale informativo relativo all’insediamento di un allevamento intensivo di 1900 maiali a 300 metri dall’abitato di Robecchetto con Induno. Seguirà la diffusione di ulteriori informazioni da parte dei volontari di “No Porcilaia Intensiva” principalmente nelle ore serali, in base alle disponibilità e impegni lavorativi.
Si comunica inoltre che nella giornata di domenica 11 marzo nella mattinata saranno organizzati nei piazzali antistanti le chiese di Malvaglio e Robecchetto con Induno dei punti informativi riguardanti le preoccupazioni per gli impatti negativi che tale insediamento può portare.
“No Porcilaia Intensiva” vuole ribadire con fermezza di non essere contro l’iniziativa imprenditoriale di un giovane o contro la sua famiglia, ma di essere contro la realizzazione di una porcilaia a 300 metri dalle abitazioni.

7 marzo 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
donne

Domani, giovedì 8 marzo, dalle 10 alle 16, presso l’atrio dell’info-point dell’ospedale di Legnano, l’ASST Ovest milanese, darà spazio informativo a diversi temi: la contraccezione, la nutrizione nelle varie fasi di vita, le patologie come il fibroma uterino, quelle oncologiche, passando in rassegna per le quattro fasi d’età diverse, tra le quali l’età fertile e la menopausa.

7 marzo 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
voti

12316412_737563486350107_5232000292532174343_nCome Segretario della Lega di Magenta, tengo a ringraziare di cuore tutti coloro che ancora una volta hanno scelto noi. Nella nostra Città, abbiamo conseguito un risultato straordinario, sia a livello nazionale (27,19% al Senato e 26,39% alla Camera)  che alle regionali (26,22%), incrementando così il già ottimo 17% ottenuto alle ultime amministrative. Ora a Magenta siamo il primo partito. Ciò significa semplicemente che i Cittadini riconoscono il nostro impegno e le battaglie al loro fianco.

Grazie al grande sostegno da parte di moltissimi abitanti di Milano e dell’area metropolitana, siamo riusciti a portare in Consiglio Regionale ben sei rappresentanti leghisti del nostro territorio, tra i quali Silvia Scurati e Curzio Trezzani, due ottimi amministratori locali che considereranno attentamente le varie tematiche che interessano l’Est Ticino; mentre al Parlamento vanno Fabrizio Cecchetti, Massimo Garavaglia e, per la prima volta, Fabio Boniardi, anch’egli con rilevante esperienza amministrativa ed ex Vicesindaco di Bollate. Un Est Ticino che mostra nuovamente di essere alquanto vicino a noi e molto meno incline al PD, che non ha alcun rappresentante di questa zona tra gli eletti.

Questi numeri sono la conseguenza dell’eccellente lavoro svolto. A differenza della sinistra ormai annientata dall’inettitudine e dall’arroganza di un Partito Democratico ai titoli di coda, la Lega ha dimostrato di saper lavorare per il Bene comune, di saper rispondere alle numerose problematiche che ci affliggono, di mettere al primo posto la sicurezza dei Cittadini. Attraverso il buon governo di Regione Lombardia, sono stati effettuati, tramite serie politiche sociali e di sviluppo, interventi mirati alla tutela delle fasce più deboli, della Famiglia, delle nostre imprese. Ingenti sono stati gli investimenti (84 milioni solo nel 2017-2018) per l’inclusione scolastica e l’inserimento socio-lavorativo di persone diversamente abili.

Alla Camera ed al Senato, la nostra squadra, nonostante avesse numeri inferiori rispetto ad altri partiti, si è sempre fatta sentire contro le politiche scellerate dei Governi degli ultimi cinque anni ed è sempre stata la più produttiva.

Ora non possiamo far altro che migliorare. Dobbiamo continuare a lavorare assiduamente, partendo anzitutto, come abbiamo sempre fatto, dalle realtà locali. E’ di vitale importanza non dimenticarsi mai dei nostri Comuni, che costituiscono le “unità fondamentali” del nostro Paese. Sono i Sindaci le prime persone alle quali il Cittadino fa riferimento. Noi in Regione ed al Parlamento abbiamo candidato moltissimi amministratori locali proprio perché essi hanno contezza di ciò che accade nei diversi territori. Continuiamo ad ascoltare i Sindaci e faremo bene.

Concludo ringraziando nuovamente i nostri elettori, in particolare i 3454 Magentini che hanno rinnovato la loro fiducia in noi. Essi non hanno messo semplicemente una croce su un simbolo, bensì hanno scelto un’idea con seri progetti per il presente ed il futuro.

 

Il Segretario delle Lega Lombarda Magenta

Kevin Bonetti

 

7 marzo 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
in

Riceviamo da Giuliano Soldadino e Pubblichiamo:

“E’ stata una campagna elettorale intensa ed appassionante. Ringrazio Mario Mantovani e tutti gli amici che hanno contribuito a raggiungere, in pochi giorni e in un partito nuovo, un importante risultato; peraltro abbiamo diverse segnalazioni rispetto ad incongruenze tra le preferenze assegnate e quelle effettivamente a noi note e su questo siamo al lavoro per le opportune verifiche. Come “Noi Repubblicani” continueremo ora a lavorare con Giorgia Meloni per radicare e far crescere una nuova destra, moderna e liberale, a partire da questo territorio che continueremo a difendere e promuovere”. Così scrive sulla sua pagina Giuliana Soldadino, candidata per FDI per la città e provincia di Milano.

7 marzo 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
Festa della Donna 2018

Il Sindaco Chiara Calati: “Un pomeriggio per celebrare la donna, la sua identità, la sua sensibilità tra intrattenimento e riflessioni 

Festa della Donna 2018Magenta, 7 marzo 2018 – L’Amministrazione comunale celebra la Festa della Donna con un pomeriggio in Casa Giacobbe tra intrattenimento e riflessioni, musica, teatro e arte. L’appuntamento è fissato per sabato 10 marzo alle ore 16.00 con ingresso libero. “Vogliamo celebrare la donna nella sua identità, valorizzando le sue peculiarità, la sensibilità, la femminilità a 360 gradi e lo facciamo in questo caso con un pomeriggio di svago e riflessione insieme, di confronto e racconto; un momento per le donne e non solo per loro”, commenta il Sindaco Chiara Calati. “Per questo appuntamento abbiamo coinvolto diverse realtà e professionalità per raccontare la donna – aggiunge l’Assessore al Welfare Patrizia Morani che coglie l’occasione però di ricordare anche l’attenzione dell’Amministrazione sul tema della violenza contro la donna, sulle fragilità e sul diverso trattamento economico nel mondo del lavoro rispetto agli uomini, sulla fatica di conciliare i tempi tra famiglia e lavoro. “Per la festa della donna abbiamo creato questo particolare evento tra leggerezza e positività, ma non dimentichiamo gli altri temi che interessano la donna e per i quali stiamo lavorando quotidianamente attraverso il centro antiviolenza e una politica attenta al tema della parità attraverso un percorso condiviso e anche aperto a chi vuole fare proposte concrete sfatando i soliti luoghi comuni”. Durante il pomeriggio in Casa Giacobbe saranno interpretati monologhi grazie alla partecipazione di Paola Ornati, Luca Cairati, Roberta Villa, Vaninka Riccardi, Alessia Pellegrino, esposte opere di Simona Lombardo; è previsto anche l’intrattenimento musicale a cura di Totem La Tribù delle Arti, mentre l’Associazione La Tribù degli Zoccoli intratterrà i bimbi di quelle donne e mamme che vorranno partecipare all’appuntamento.

 

7 marzo 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
Newer Posts