Home Daily Archives
Daily Archives

10 luglio 2018

cane_piscina

L’estate è arrivata e anche i nostri amici pelosi  hanno  diritto ad un po’ di svago e di fresco, tanto
quanto i loro  proprietari e il resto della famiglia. Anche in Italia aumentano le
strutture che sono “pet friendly”, in particolare in Lombardia, in grado di offrire
pacchetti di servizi innovativi. In alcuni casi si inizia a parlare di centri
all’avanguardia , ovvero con servizi concepiti dalla A alla Z
esclusivamente per i cani (palestre, scuola, toelettatura, aree gioco e molto altro),
dove “è possibile portarsi dietro Fido e impegnarlo in qualche attività”. Questa
crescente attenzione verso le esigenze degli animali domestici è sintomo di una
rivoluzione culturale in atto, come testimonia l’attenzione che quotidiani e
prestigiose testate giornalistiche scelgono di dedicarvi.
«Non si tratta di scelte e comportamenti estremi adottati da animalisti radicali,  come qualcuno superficialmente crede, bensì semplicemente di avere a cuore
anche la qualità della vita del proprio cane, che è un membro effettivo della
famiglia.” – afferma Michele Caricato, istruttore cinofilo ed esperto di livello
internazionale della relazione tra uomo cane -” L’addomesticazione del cane da
parte dell’uomo ha origini antichissime, risale almeno a 12 mila anni fa. Tra i
due è stato siglato un patto di fiducia che si rinnova e rafforza nel tempo.
Il problema è che un tempo, per il cane, vivere accanto all’uomo era tutta
un’altra storia: si andava a caccia insieme e si stava sempre in movimento,
esplorando posti nuovi e superando insieme mille ostacoli.
Adesso l’uomo è diventato stanziale, sedentario e abitudinario e questi stili di vita
si riflettono inevitabilmente anche sulla vita del suo fedele amico a quattro zampe.
Proprio per rimediare a ciò sono sorti centri specializzati, con personale qualificato, in
grado di offrire una vasta gamma di servizi per gli animali».
Ne è un perfetto esempio il moderno e attrezzato Centro Cinofilo della Viola di
Marcallo con Casone (http://centrocinofilodellaviola.com), alle porte di Milano,
che ha  collaborato con “La Casa dei Mirtilli” e  per il periodo estivo è stata
allestita una piscina per cani, dove istruttori insegnano a compiere tuffi dal
trampolino e ad entrare e uscire dalla vasca in assoluta sicurezza; il tutto, mentre
ai loro familiari “umani” viene servito un ricco aperitivo in mezzo al verde.
Domenica 15 luglio 2018 la piscina aprirà per chiunque fosse interessato a fare
divertire e rinfrescare il proprio cane, dalle 15.30 alle 20.30. L’aperitivo per gli
“umani” si terrà invece dalle 18.00 alle 21.00 .

È una valida e innovativa opportunità per fare trascorrere una giornata estiva in
movimento e in acqua al proprio cane e al tempo stesso relazionarsi con altre
persone che amano gli animali.

10 luglio 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
fernando-gaviria-reviva-el-momento-en-el-que-el-colombiano-gano-la-etapa-5-550753

SARZEAU – Fernando Gaviria (Quick Step-Floors) vince in volata la quarta tappa, battendo al fotofinish Peter Sagan (Bora Hansgrohe) e Andre Greipel (Team Lotto Soudal). Greg Van Avermaet (BMC Racing Team), campione olimpico di Rio 2016, mantiene la Maglia Gialla e la leadership in Classifica Generale.

CLASSIFICA DI TAPPA

– Fernando Gaviria (Quick Step-Floors) 4h25’01”

-Peter Sagan (Bora Hansgrohe) s.t.

-Andre Greipel (Team Lotto Soudal) s.t.

CLASSIFICA GENERALE

-Greg Van Avermaet (BMC Racing Team) 13h33’56”

-Teejay Van Garderen (BMC Racing Team) s.t.

-Geraint Thomas (Team Sky) +03″

-7° Tom Dumoulin (Team Sunweb)+11″

-18° Chris Froome (Team Sky) +55″

-22° Vincenzo Nibali (Bahrain Merida) +1’06”

MAGLIE

Maglia Gialla, leader della Classifica Generale: Greg Van Avermaet (BMC Racing Team)

Maglia Verde, leader della Classifica a punti: Peter Sagan (Bora Hansgrohe)

Maglia a pois, leader della Classifica degli Scalatori: Dion Smith (Team Wanty-Groupe Gobert)

Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani: Soren Kragh Andersen (Team Sunweb)

10 luglio 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
IMG_1012

IMG_1051Walter Bassani:  autore, compositore, musicista, arrangiatore , paroliere, fondatore e leader dei Meccano, è un fiore all’occhiello del panorama musicale locale e nazionale. Walter ha sempre cercato di valorizzare la cultura e le tradizioni del territorio. Il suo impegno, anche come insegnante, a 360 gradi, nel campo musicale, nel promuovere  l’importanza dell’educazione familiare e della trasmissione dei valori IMG_1047esperienziali dei “vecchi” alle giovani generazioni, sono confluiti nel  testo da lui scritto di ” Tu sarai” , canzone scelta come inno ufficiale della Festa dei Nonni che si terrà il 2 ottobre.

Noi di CAM siamo andati a Bernate, sul set del videoclip dal titolo “Giö al Niviri ghera la Pina”, girato in costumi contadini tradizionali, ad intervistare Walter Bassani.

Qui sotto il video dell’intervista:

IMG_1053

 

 

10 luglio 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
riciclia

SCONTI IN CAMBIO DELLE BOTTIGLIE IN PET, ARRIVA LA MACCHINA “MANGIA-BOTTIGLIE”  

bullonaArriva alle porte del Parco del Ticino il “mangia-bottiglie” che rilascia buoni sconto in cambio di bottiglie in plastica, flaconi dei detersivi e lattine in alluminio. La macchina sarà inaugurata giovedì 19 luglio alle 11.30 Cascina Bullona, in località Pontevecchio di Magenta (Strada Valle, 32). A ragione della particolare zona di interesse naturalistico scelta per l’installazione dell’innovativa attrezzatura, il servizio si propone non solo come un’iniziativa di tutela ambientale ma anche di sensibilizzazione e di educazione per le giovani generazioni. La cittadinanza è invitata a partecipare, è previsto un piccolo buffet inaugurale offerto dall’agriturismo.

SanLazzaro(BO)COME FUNZIONA. Ad ogni inserimento di bottiglie in PET, flaconi in HDPE (detersivi, shampoo, eccetera) e lattine in alluminio l’ecocompattatore per la raccolta differenziata incentivante rilascia uno scontrino sul quale sono indicati i Punti Ambiente validi come buono sconto. E’ anche possibile utilizzare la propria tessera sanitaria come “borsellino elettronico” per accumulare e memorizzare i Punti e stampare lo scontrino in un secondo momento, risparmiando così carta.

GLI SCONTI. Ogni 10 pezzi conferiti nel mangia-bottiglie (tra bottiglie in plastica, flaconi e lattine) è previso uno sconto del 10% su tutti i servizi dell’agriturismo: camere, ristorante, prodotti.

ORARI. Per tutta l’estate sarà possibile usufruire del servizio in concomitanza con gli orari di apertura dell’agriturismo: dal mercoledì alla domenica dalle 9.00 alle 18.

inaugurazioneFleroISTRUZIONI D’USO. Il funzionamento dell’ecocompattatore è molto semplice ed intuitivo, il personale di Riciclia sarà presente all’inaugurazione per darne dimostrazione. Si raccomanda solamente ai cittadini di non conferire bottiglie in vetro, ceramica, vasetti in vetro, carta o cartone, carte di merendine, sacchetti di plastica, tubi di plastica, giocattoli di plastica, contenitori di plastica per la conservazione degli alimenti, tetrapack (es. latte o succhi di frutta), lattine di pelati e conserve, scatolette del tonno, scatolette del cibo per gli animali.  I pezzi (bottiglie, flaconi e lattine) devono essere inseriti nelle rispettive aperture uno alla volta. Non è necessario schiacciare gli imballaggi, ma è preferibile togliere i tappi e inserirli nelle apposite aperture. 

I VANTAGGI. L’iniziativa porta vantaggi a tutta la comunità: alle famiglie che risparmiano sulla spesa, agli Enti Pubblici che aumentano le percentuali di raccolta differenziata e risparmiano sui costi complessivi di gestione rifiuti, e alle attività commerciali del territorio che fidelizzano i clienti con promozioni green. La tecnologia Riciclia, che opera in tutte le regioni attraverso concessionari esclusivi di zona, è completamente made in Italy.

 

10 luglio 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
001

Oggi, quasi per caso, mi sono ritagliato 10 minuti di tempo libero per trovare un posto idoneo per fare delle foto per un book ad una futura modella. Le foto le ho fatte, ma, purtroppo non erano quelle che avrei voluto fare.

003Arrivato al parcheggio adiacente alla Cascina Bullona ho notato delle bottiglie abbandonate. Mi sono incuriosito e scendendo per fare un sopraluogo ho notato l’enormità di ortiche che c’erano all’ingresso del circuito naturale dell’Arboreto, ho pensato non è normale nemmeno questo.

Un cartello indica lo scopo del circuito: “A spasso tra le foglie: alla scoperta della biodiversità” “Arboreto Didattico”. Nello stato penoso in cui si trova, non so di didattico cosa ci sia. Bottiglie, Tubi, Spazzatura, quelle si fanno parte della Biodiversità che incontriamo tutti i giorni in città.

004Sottolineo che il circuito, indicato nei cartelli, non si può fare perché ad un certo punto c’è un albero caduto che lo interrompe.

Rifletto sulla vicinanza che il sito ha, dalla sede del Parco, possibile che nessuno abbia notato lo stato di abbandono in cui versa?

Ritorno a leggere meglio il cartello, era un progetto finanziato dalla Comunità Europea del Porl 2007-2013, siamo nel 2018, giusto che si trovi in stato di abbandono. Non lo finanzia più nessuno.

Lascio parlare le fotografie:

10 luglio 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest