Home Daily Archives
Daily Archives

4 marzo 2018

Tre Salti

 

Il Ticino conserva tracce della storia millenaria del nostro territorio e, ogni tanto, ne fa affiorare qualcuna. Recentemente, una spada celtica è affiorata poco a valle del Tre Salti, ma prima ancora – nella stessa zona –  ossa di animali preistorici (?), mai identificati, hanno fatto la loro comparsa 

 

centralinocentralino - confluenza nel Ticino

141 – TRENTO

E’ il proseguimento della Via Trieste a Nord e collega questa con Via Milano.  Attraversa longitudinalmente il ‘Belvedere’, urbanizzato – senza un piano generale –  negli anni Ottanta del secolo scorso in un momento di particolare espansione del paese.

142 – TRE SALTI

Collega la Via Novara al Turbighetto e, dopo il ponte sullo scaricatore, la strada bianca costeggia il canale fino ai Tre Salti veri e propri che ossigenano l’acqua prima del suo ritorno al fiume Ticino. E’ stata denominata con delibera n. 26 del 9 marzo 1965, ma è un tratturo che esiste da sempre perché inserito nel sentiero E1 che, dal ponte sullo scaricatore al Ticino prosegue diritto (mentre per i Tre Salti si gira a destra), tra boschi e i campi dell’Egidio, fino a sfiorare il Molino Vecchio in territorio di Castano (già documentato nel 1111) raccordandosi poi alla strada che costeggia il Naviglio Vecchio.

I Tre Salti sono quelli dello scarico del canale di restituzione al Ticino. Prima dei Tre Salti c’è la derivazione del Turbighetto (900 KW originari, ma il recente revamping ne ha raddoppiato la potenza installata, rifacendo tutte le ‘interiora’ dell’impianto), una piccola centrale idroelettrica innalzata nel 1922 con lo scopo di recuperare in parte l’acqua di restituzione al Ticino. Lo scarico del Turbighetto, dopo aver attraversato il Ponte del ‘Grassi’ e i ‘Sassi del Virginio’ ritorna al Ticino poco prima del ponte (foto). Lo spiritus loci, quel protagonista della storia che è presente ovunque, ma anche qui, ha fatto ritrovare (all’inizio del 2017) una spada celtica in rame di 4000 anni, fa conficcata nell’alveo del fiume a due passi dai Tre Salti.

Belluco0

FOTO DELLA ZONA – 1 – I Tre Salti; 2 – Il centralino con l’acqua in entrata; 3 – Lo scarico del centralino con l’acqua che ritorna nell’alveo del Ticino; 4 – Ivo Belluco in in mano un ‘reperto’ rinvenuto una decina di anni fa nella stessa zona

4 marzo 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
received_10215581372635914

Lunghe code anche ai seggi di Magenta. Vuoi che, per fortuna, la percentuale dei votanti sembra essere davvero alta.  Voi il problema della trascrizione dei numeri antifrode delle schede (quelle per la Camera e il Senato) che, inevitabilmente,  richiede tempo. Ci siamo recati alle urne questa mattina verso le 10.30 e siamo usciti dopo circa un’ora. Tutto si sta svolgendo regolarmente.

Abbiamo incontrato anche il sindaco Chiara Calati che ha visitato tutti i seggi per augurare Buon lavoro a presidenti e scrutatori e un buon voto ai tanti elettori.  “È un ottimo segno che tanta gente consideri importanti queste rlezioni”, ha detto.

4 marzo 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
Italy Training Session & Press Conference

La notizia, di pochi minuti fa, ha lasciato sotto chock tutto il mondo dello sport, in particolare quello del calcio. Infatti, è stato trovato morto nella sua camera d’albergo Davide Astori, 31enne capitano della Fiorentina e, ormai da un po’ di anni, uno dei punti fermi della Nazionale. Davide si trovava in ritiro con i compagni per la partita Udinese-Fiorentina. Il match è stato rinviato in segno lutto, assieme a quello di Marassi, Genoa-Cagliari, anticipo delle 12.30. Richiesta ufficialmente la sospensione dell’intera giornata di Serie A. Le cause sono ancora da accertare, ma prende sempre più spessore l’ipotesi di un malore, un arresto cardiocircolatorio che non ha lasciato scampo al ragazzo nativo di San Giovanni Bianco. Anche noi di CAM ci uniamo nel cordoglio e rivolgiamo un pensiero alla famiglia, alla compagna, alla figlia e a tutti i compagni di squadra che lo vedevano come un punto di riferimento da seguire.

4 marzo 2018 0 comment
1 Facebook Twitter Google + Pinterest