Home Altomilanese Da “il Guado” (Castelletto di Cuggiono) a Robecco: ‘un’impresa’ goliardica di alcuni ragazzi