Home Daily Archives
Daily Archives

13 dicembre 2017

magenta-vvf

Due mezzi dei vigili del fuoco e un’ambulanza. Ma, per fortuna il temuto pericolo è rientrato subito. Oggi pomeriggio un principio di incendio canna fumaria presso un’abitazione di via Dante ha fatto scattare l’allarme.

Nessuno era ferito, per fortuna. E i vigili del fuoco, in poche decine di minuti, hanno messo la zona in sicurezza.

13 dicembre 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
IMG_1782

E’ cominciata oggi una nuova rubrica di quella che sarà la futura web tv di CorriereAltomilanese (nel 2018 ci saranno grandi novità, seguiteci). Oggi in studio c’erano Andrea Fusè, lo Scosso e Stefania Grechi, in arte la Giuana. Di cosa hanno parlato? Dei detti magentini, di frasi e aneddoti nel nostro bel dialetto che forse i giovani non conoscono ma che andrebbe rivalutato. Frasi tratte dal celebre volume di Luciano Prada ‘Puarìtt ma gnucch’.

Mercoledì prossimo ci sarà un ospite di eccezione. Un nome illustre della canzone popolare che si esibisce a Festa in Piazza.

Ci sarà Angelo dei Cantamilano!

Clicca sulla Foto per vedere la Diretta….

scosso

13 dicembre 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
ccfrancia

I Carabinieri della Compagnia di Legnano (MI), in collaborazione con gli agenti della Polizia Nazionale francese, hanno dato esecuzione ad Annecy (Francia) ad un Mandato di Arresto Europeo emesso dal G.I.P. del Tribunale di Busto Arstizio (VA) nei confronti di un 29enne marocchino, residente in Spagna e già domiciliato a Turbigo (MI), ritenuto responsabile di violenza sessuale, rapina e spaccio di sostanze stupefacenti del tipo cocaina.

L’arresto è giunto al culmine di una serrata attività di indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Busto Arsizio (VA) e condotta dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Legnano e da quelli della Stazione di Castano Primo (MI), su questi efferati delitti commessi dal 29enne nella notte tra il 21 ed il 22 novembre u.s. a Turbigo. In particolare, il malvivente, presso l’abitazione di una coppia di conoscenti e del loro figlio di un anno e mezzo, dapprima ha ceduto della cocaina all’amico, per poi aggredirlo a bastonate senza alcun apparente motivo. Successivamente, sotto la minaccia di un coltello, ha abusato sessualmente della donna facendosi consegnare le chiavi della loro auto e fuggendo in Francia.

Nel paese transalpino, nei pressi della cittadina di Annecy, nell’Alta Savoia, il 23 novembre scorso, grazie alla collaborazione con Interpol e con il Centro di Cooperazione della Polizia Doganale di Modane (Francia), il malfattore veniva bloccato dagli agenti della Polizia Nazionale francese mentre dormiva a bordo dell’autovettura rapinata, in possesso di alcuni oggetti sottratti alla coppia.

L’arrestato è stato estradato nel pomeriggio di ieri e preso in consegna dagli uomini del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Bardonecchia (TO), i quali hanno provveduto alla notifica dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere e al suo accompagnamento presso la Casa Circondariale “Le Vallette” di Torino.

13 dicembre 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
ballarini

Corbetta punta ad incrementare il controllo del territorio per garantire sempre più sicurezza. E lo fa attraverso i volontari. Sono state stipulate due importanti convenzioni con le Guardie Ambientali d’Italia e con l’associazione Carabinieri in congedo.

I primi si occuperanno di vigilanza ambientale pattugliando Corbetta e le sue campagne onde verificare eventuali abbandoni di rifiuti, controlleranno i cani affinché siano muniti di microchip e le eventuali deiezioni canine. Avranno il compito anche di informare i cittadini su tali questioni.

I Carabinieri in congedo controlleranno i parchi cittadini. Le due convenzioni vengono spiegate dal sindaco Marco Ballarini nel seguente video:

13 dicembre 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
crivelli

E’ stata disposta l’autopsia sul corpo di Anna Magna, la donna di 56 anni di Magenta trovata senza dal marito senza vita nella sua abitazione di via Crivelli l’altro pomeriggio.

E’ per questo motivo che non è stata ancora fissata la data dei funerali che si celebreranno dopo l’esame che dovrà chiarire la causa del decesso. Sul corpo non c’era alcun segno di violenza.

13 dicembre 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
5202_numantini_locandina

RISCALDINA – I Numantini arrivano a La Tela. Giovedì 14 novembre lo storico gruppo legnanese presenta all’osteria sociale di Rescaldina (MI) il suo primo cd “Save The Date”, lavoro ancora fresco di stampa che raccoglie tutti i temi che ha fatto conoscere la band nei suoi quarant’anni di attività. Tra musica di protesta e teatro canzone, “Save The Date” è stato registrato e mixato nel maggio del 2017 presso lo studio Sound & Music Village di Milano, per essere pubblicato l’ottobre scorso.

Con una formazione stabilizzatasi da anni dopo i tanti cambi succedutesi nella lunga carriera, i Numantini affrontano in questo lavoro le storie che li hanno fatti conoscere in tutto l’Altomilanese come tra i più longevi nel proporre teatro canzone e testi ad alto contenuto sociale ed evocativo di fatti storici che non dobbiamo dimenticare: dalla realtà operaia (La sirena la me ciama) alla Resistenza (Dalle belle città, Oltre il ponte, Il comandante della mia banda), all’emigrazione (Trenta giorni di nave a vapore), al folk italiano (L’americanu) a quello ebraico (Erev Shel Shoshanim), con una puntatina nel cinematografico (con l’aria di La vita è bella) e tre composizioni originali di Ivo Rabolini, storico membro del gruppo ora trasferitosi a Verona (Sotto questa neve, La sirena la me ciama e Noi vogliam Dio). I Numantini sono: Nicoletta Cerutti voce; Sergio Balzani voce, chitarra, flauto; Alberto Mazzenzana basso; Giuseppe Larmani fisarmonica; Raffaele Albè batteria, e percussioni; Riccardo Albè chitarra e guest star Giancarlo Bello al violino.

Inizio alle 21.45, ingresso libero.

La Tela è un bene sequestrato alla criminalità organizzata, affidato al Comune di Rescaldina e gestito dalla Cooperativa ARCADIA insieme con altre associazioni del territorio. È diventato ristorante e centro di aggregazione e di promozione sociale e culturale.

Info: Osteria sociale del buon essere “La Tela” Strada Saronnese, 31 Rescaldina (MI)
cell. 328 6845452
www.osterialatela.it
Facebook: https://www.facebook.com/osterialatela/

13 dicembre 2017 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
Newer Posts