Home Daily Archives
Daily Archives

10 gennaio 2018

lirico

Continua con successo la stagione Teatrale 2018 al Teatro Lirico di Magenta. Giovedì 11 gennaio alle 21 appuntamento da non perdere con L’Avaro di Molière.lirico1

Regia di Ugo Chiti con Alessandro Benvenuti e con Gabriele Giaffreda, Lucia Socci, Andrea Costagli, Massimo Salvianti, Dimitri Frosali, Paolo Ciotti, Giuliana Colzi, Desirèe Noferini.

Un’opera di bruciante modernità, nell’adattamento di Ugo Chitti, con protagonista Alessandro Benvenuti.

10 gennaio 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
5222_locandina_ALEALIVEweb

RESCALDINA – È Alea l’ospite musicale di sabato 13 gennaio de La Tela di Rescaldina. L’osteria sociale ospita sul palco di Strada Saronnese 31 la cantautrice milanese in un concerto dedicato alle voci femminili della storia della musica. Accompagnata da Elisabetta Filippi alla chitarra, la musicista propone lo spettacolo AleaLive dedicato ai brani del pop-rock nazionale e internazionale, dagli anni Sessanta ad oggi, un repertorio di classici e cover rivisitate dove non mancherà anche qualche inedito.

Alessandra Dresda, in arte “Alea” (in latino “gioco di dadi”, “rischio”, “pericolo”), è una cantautrice compositrice e musicista milanese che ha fatto della bellezza dell’arte la sua più grande energia. Un’artista unica nel suo genere, ma allo stesso tempo semplice e naturale, dove la forte passione per la musica e l’attitudine melodica sono le fondamenta delle sue composizioni. Racconta: «Le canzoni che ho composto fino ad oggi e che ritengo siano le più belle sono quelle scritte di getto, quelle a cui non ho dovuto cambiare neanche una parola. Ma quello che importa veramente è cercare di non scrivere a tutti i costi. È così che compongo, aspetto, poi improvvisamente mi sento spinta da un’energia che mi fa avvicinare alla mia chitarra, inizio dalla musica e poi spontaneamente vengono fuori le parole».

Alea ha un’intensa attività live con oltre 80-90 concerti all’anno, proposti sia in chiave acustica che elettrica. Ha all’attivo quattro album con un quinto lavoro in preparazione. Per ulteriori informazioni: www.alealive.com

Inizio alle 21.45; ingresso libero.

La Tela è un bene sequestrato alla criminalità organizzata, affidato al Comune di Rescaldina e gestito dalla Cooperativa ARCADIA insieme con altre associazioni del territorio. È diventato ristorante e centro di aggregazione e di promozione sociale e culturale.

Info: Osteria sociale del buon essere “La Tela” Strada Saronnese, 31 Rescaldina (MI)
cell. 328 6845452
www.osterialatela.it
Facebook: https://www.facebook.com/osterialatela/

10 gennaio 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
calendario

Tanti soldi per dover gettare il calendario nel bidone dell’immondizia. Il bel calendario del Consorzio dei Comuni dei Navigli recapitato in tutte le casette della posta di chi risiede nei comuni aderenti.

Si chiama ‘Tra Navigli e Ticino 2018, un anno di eventi’. Le immagini sono molto belle. Dal tramonto invernale nei pressi della cascina Torretta a Ozzero, all’abbazia di Morimondo, alla cuccagna sul Naviglio Grande a Boffalora sopra Ticino, alla cascina Fiorentina a Morimondo e tante altre belle fotografie del nostro territorio.

Peccato che, in molti casi, a causa dell’incuria di chi lo ha recapitato è da buttare. Nel caso che ci mostra Francesco Maria Bienati il calendario trovato nella sua posta a Cuggiono era talmente imbevuto di acqua piovana da trasformarsi in una pallottola di carta bagnata. Assolutamente inservibile, purtroppo. E, anche questa volta, tanti soldi sprecati per niente.

10 gennaio 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
dottori Gimigliano e Caprioli e giovani laureati di fresca nomina

Giovani e determinati. Un tempo tirocinanti, oggi dottori in Igiene dentale, dopo un percorso universitario lungo tre anni. Li abbiamo incontrati nel luogo dove hanno sperimentato i primi passi nella formazione: l’Ambulatorio odontoiatrico dell’Ospedale di Legnano, al Poliambulatorio  della vecchia  struttura sanitaria (ex Palazzina Malattie infettive).studenti 2° e 3° anno e tutor

Marco Beretta, 24 anni, di Ceriano Laghetto, e Alexei Catana, 23 anni, di origini moldave e abitante a Rescaldina, si sono laureati insieme all’Università degli Studi di Milano il 14 novembre. Le loro tesi, sperimentali, hanno ottenuto il massimo dei voti. Relatore la Professoressa Claudia Dellavia, correlatori i medici Pierfranco Caprioli e Sergio Gimigliano, specialisti convenzionati presso l’ASST Ovest Milanese.

Beretta ha studiato un centro milanese che riabilita bambini con gravi patologie neurologiche; dalle visite è scaturito un protocollo di valutazione. Catana si è invece concentrato su un nuovo dentifricio con ossigeno attivo, indicato nella prevenzione delle patologie dei portatori di impianti. Il giovane sarà inoltre tutor dei futuri studenti igienisti che si recheranno al Poliambulatorio.

Affermano i correlatori di tesi, dottori Caprioli e Gimigliano: “È stato per noi un orgoglio seguire come correlatori queste due tesi così prestigiose. Viene così incrementata ulteriormente la collaborazione tra l’Ospedale di Legnano e l’Università di Milano, dimostrata dalla aumentata presenza degli studenti, presso il nostro ambulatorio odontoiatrico. Sarebbe eccezionale poter inserire nell’organico di una struttura pubblica la figura del dottore in Igiene dentale, crediamo sarebbe una cosa assolutamente innovativa”.

 

 

 

10 gennaio 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
canossiane

L’invito è chiaro: “Vieni a conoscere il tuo futuro”: sabato 13 gennaio open day dell’IC “Carlo Fontana” alla scuola secondaria di primo grado “F. Baracca”, ordinamento ordinario e musicale, dove i protagonisti saranno proprio i ragazzi.

Dalle 9.30 alle 10.45 per le famiglie degli alunni iscritti alle scuole primarie dell’Istituto e alle scuole fuori Magenta e dalle 10.45 alle 12.00 per le famiglie degli alunni iscritti alle scuole primarie “De Amicis”, “Giovanni XXIII” e “M.A.Terzaghi” aule aperte per conoscere l’offerta didattica. La presentazione sarà a cura degli alunni coordinati dalla Prof. Elena Marinoni, mentre gruppi delle sezioni musicali organizzati dalla Prof. Ida Febbraio eseguiranno alcuni brani e i ragazzi di 1C proporranno una breve drammatizzazione su un testo composto dai compagni di 3D seguiti dalla Prof. Concetta Giaimo.

Alla “Don Milani” di Robecco porte aperte dalle 9.30 alle 12.00 per “Un giorno che conta!”. “Slogan a parte è utile per ragazzi e genitori vedere direttamente gli ambienti ma soprattutto conoscere più da vicino il tipo di proposta offerta dalle scuole del nostro Istituto”, consigliano le insegnanti. “Tanto più che nella preadolescenza inizia un percorso che proietta il ragazzo verso il futuro personale e che diventerà con il tempo anche professionale; – conferma il dirigente scolastico dell’IC “Carlo Fontana” Davide Basano – ogni scuola ha le sue caratteristiche che vanno conosciute e valutate. L’incontro con i ragazzi che frequentano e i docenti ha questo scopo”. Le aule infatti saranno adibite a laboratori che coinvolgeranno i visitatori in diverse attività e illustreranno la ricchezza delle opportunità offerte durante l’anno dentro la scuola e fuori.

Anche per i piccolini sabato 13 gennaio sarà una mattina speciale perché dalle 10.00 alle 12.00 alla scuola dell’Infanzia “Fornaroli” di via Cavallari a Magenta i genitori potranno visitare le sezioni. Le insegnanti illustreranno le proposte didattico-educative, faranno conoscere gli spazi della scuola e la sezione ad ispirazione montessoriana. Per i bambini sono previsti laboratori creativi/manipolativi.

 

 

 

10 gennaio 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
giovani-imprenditori

ERASMUS-LOGO_ITMILANO, 5 gennaio 2018 – Giovani imprenditori crescono: Città Metropolitana di Milano protagonista del partenariato europeo costituitosi nel 2016.

Nato nel 2009, il programma della Commissione Europea Erasmus per Giovani Imprenditori ha coinvolto migliaia di ragazzi in opportunità di formazione imprenditoriale.

testalino-Erasmus-Net.jpg_1954655568Città Metropolitana di Milano, partner insieme ad altri 5 enti europei del consorzio Erasmus Net, nel 2017 ha favorito la partecipazione di 12 nuovi imprenditori e di 8 Imprenditori esperti in altrettanti scambi Erasmus con imprenditori europei.

Immagine_EYEUn risultato positivo che denota la vocazione europeista del tessuto economico metropolitano milanese ed il buon funzionamento del modello di collaborazione tra Città metropolitana di Milano e Afol Sud nella valutazione, nell’avvio e nel supporto tecnico-amministrativo dei progetti di scambio imprenditoriale candidati.

Gli altri cinque enti partner del consorzio insieme a Città Metropolitana di Milano sono: SO.DER.CAN (Santander-Spagna), Cork Country Council (Cork-Irlanda), Maroboska Razvojna Agencija (Maribor-Slovenia), CIEBI-BIC (Covilha- Portogallo) e EDAP SA (Creta-Grecia).

Il programma Erasmus per Giovani Imprenditori è finanziato dalla Commissione Europea attraverso l’Agenzia Europea per la Piccola e Media impresa e incentiva la mobilità di nuovi o aspiranti imprenditori presso realtà aziendali già affermate nei 27 Stati membri. Il programma consente quindi ai New o Young Enterpreneurs di acquisire le competenze necessarie ad avviare e/o gestire con successo una piccola impresa, scambiando informazioni, utili consigli e proprie conoscenze con gli Host Enterpreneurs “mentori” per un periodo che varia da 1 a 6 mesi. I giovani imprenditori, in questo percorso, sono sostenuti da un finanziamento europeo che contribuisce alla copertura delle spese di viaggio, vitto e alloggio.

Dal 2009, anno di lancio del programma e fino a settembre 2017, gli scambi effettuati in tutta Europa, compresi quelli in corso, sono stati 5411, di questi più di mille hanno coinvolto giovani imprenditori italiani. L’Italia, secondo le ultime statistiche di settembre, è infatti il paese con la più alta percentuale (22,81%) di nuovi imprenditori partiti grazie a progetti e fondi Erasmus (1234) ed è il secondo paese dopo la Spagna, con il 13,36%, per numero di aspiranti o nuovi imprenditori ospitati (723).

Nel solo 2017, la Città Metropolitana di Milano ha avuto un ruolo importante permettendo a 23 imprenditori italiani (dei quali 20 accompagnati direttamente e 3 avviati mediante il supporto di altri enti intermedi), fra nuovi ed esperti, di iscriversi al programma.

Diverse le esperienze transfrontaliere che hanno visto protagonisti gli imprenditori italiani, supportati dalla Città Metropolitana di Milano. Omar, appassionato del settore vitivinicolo, è stato in Spagna al fianco del ristoratore spagnolo Raffaele; Emanuele, avvocato italiano con anni di pratica alle spalle, ha ospitato una giovane aspirante imprenditrice tedesca per offrirle esperienza e costruire insieme opportunità di future collaborazioni in campo legale; Claudia è invece una giovane artista che sogna di aprire un proprio atelier e una scuola d’arte: è stata ospite di Philip, a Berlino, in un centro d’arti visive; Edoardo che con Daniele, nei 3 mesi trascorsi a Londra ha approfondito il tema della progettazione europea e ora sta avviando la propria attività, Anna, giovane fotoreporter che ha gettato le basi di una propria agenzia e grazie all’esperienza in Grecia con Vangelis si sperimenterà presto in proprio, oppure Francesca in Irlanda, ospite di Kathy,  che sta scoprendo i segreti del mestiere di impresaria della formazione per chi vuole studiare o fare stage all’estero.

In questi due anni Città Metropolitana di Milano ha dato visibilità al programma Erasmus per Giovani Imprenditori su tutto il territorio metropolitano ed ha coinvolto  nel progetto altri enti tra cui Afol Sud Milano, A.P.I., Euro-Lavoro-Afol Ovest di Legnano e Young Effect Association di Magenta.

L’opportunità per apprezzare gli scambi di successo e discutere i progetti attuali e futuri di Città Metropolitana di Milano a sostegno dell’impresa sarà il 30 gennaio alle ore 10 presso la Sala Affreschi in via Vivaio 1, Milano.

Città metropolitana di Milano. Settore sviluppo economico e sociale

Viale Piceno, 60 – 20129 Milano

Sito internet – Settore sviluppo economico

e-mail: sviluppo.economico@cittametropolitana.mi.it

 

10 gennaio 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest