Home Daily Archives
Daily Archives

1 febbraio 2018

svetlana

Chi saranno le top runner alla Stramagenta? L’appuntamento di domenica 4 febbraio a Magenta vedrà al via alcune atlete di livello nazionale. A cominciare da Giovanna Epis dei Carabinieri che lo scorso anno ha corso la maratona di Amsterdam con il tempo finale di 2h32:31.

Elena Romagnolo del Cus Pro Patria Milano, finalista alle Olimpiadi di Pechino e Londra nei 3.000 siepi e 5.000, Nicole Reina del Cus Pro Patria Milano e già conosciuta alla Stramagenta, ottima siepista e mezzofondista. Ci saranno anche Giorgia Morano del Cus Torino e Claudia Gelsomino di Cardatletica, vincitrice della prima edizione della Stramagenta.

1 febbraio 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
IMG_0675

“Sconcertante la decisione del sindaco di centrodestra di Turbigo, che fa approvare una delibera contenente l’aumento della tassa dei rifiuti per quei privati che decidono di aderire al Protocollo sui migranti. Un provvedimento razzista e inaccettabile, che ostacola il prezioso lavoro di tanti amministratori che sul tema dell’accoglienza si stanno impegnando con responsabilità e concretezza, nell’interesse dei cittadini. In perfetta linea, purtroppo, con le deliranti difese dei “paladini” della razza bianca e di chi, come Regione Lombardia, sul tema non ha fatto altro che girarsi dall’altra parte, mostrandosi incapace e inadatta al ruolo di regia e supporto alle amministrazioni locali che le spetta “. Così il capolista del PD alle elezioni regionali, Pietro Bussolati, commenta il provvedimento voluto dal sindaco di FI, Christian Garavaglia, approvato nel Consiglio comunale di Turbigo, che prevede l’aumento della tassa sui rifiuti ai privati che aderiscono al Protocollo sull’accoglienza dei migranti. 

1 febbraio 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
SAMSUNG

Controlli serrati per contrastare lo spaccio di droga da parte dei Carabinieri della stazione di Abbiategrasso. Lo scorso 27 gennaio a Robecco sul Naviglio i militari hanno arrestato B,.M., 37enne sorpreso mentre spacciava.

I militari hanno sequestrato 70 grammi di hashish e 150 di marijuana. Ha patteggiato una pena ad un anno e un mese di reclusione ed è stato messo ai domiciliari.

1 febbraio 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
Corinna 4

Cosa sarà mai? Con Corinna Grandi regia e collaborazione ai testi Carolina De La Calle Casanova, debutterà venerdì 9 febbraio alle 21:00 al CineTeatroAgorà di Robecco sul Naviglio, la stagione di spettacoli dal vivo TM2018 con una serata all’insegna della comicità. Sul palco, Corinna Grandi con “Cosa sarà mai?”, monologo comico sul tema della maternità. La Grandi, dopo aver calcato il palco di Zelig, interpreta a teatro una giovane donna in attesa di ricevere la risposta alla domanda che può cambiarle la vita “Sono incinta?”. Con un test di gravidanza tra le mani e a partire da quei cinque minuti di attesa trepidante, nasce un monologo esilarante e coinvolgente, che con astuta intelligenza racconta i tabù della maternità e non solo. Così ne parlano l’interprete e Carolina De la Calle Canova, regista dello spettacolo: “Parlare di fertilità, maternità, femminilità al giorno d’oggi è difficile. Non tanto perché si voglia rompere un archetipo narrato dai media o perché vi sia stato detto più del tutto, ma perché a nostro avviso rimane pur sempre un tabù con il quale andare piano. Parlare della figura della mamma, della mamma oggi, è come parlare degli ebrei e non poter essere ironici, del maschilismo senza poter dare la colpa alle donne, dell’infanzia senza poter odiare per davvero il ricatto della tenerezza.” “Cosa sarà mai?” rappresenta un ottimo modo per affrontare con un sorriso i dubbi e i mille pensieri che si affastellano nella mente di chi potrebbe essere in dolce attesa. Un modo alternativo per trattare senza tabù il tema della genitorialità. Come da tradizione della stagione dal vivo del CineTeatroAgorà, alla fine dello spettacolo, per i più interessati, sarà possibile confrontarsi e conoscere più da vicino chi sul nostro territorio si occupa di questo tema. In sala saranno presenti Elena Bertucci e Morena Scaffazzillo del “Centro Informazione e Nascita Il Melograno” di Abbiategrasso e Raffaella Agosti, mamma e ostetrica dell’ospedale G. Fornaroli di Magenta. E’ disponibile la prevendita presso la biglietteria del CineTeatroAgorà. Biglietti: Intero 10,00 euro, Ridotto (under30 e convenzionati) 8,50euro e Under 14 5,00euro. Per maggiori informazioni, visitare www.cineteatroagora.it/ggosgb/abbonamenti.html .

1 febbraio 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
IMG_1347

TURBIGO – In apertura del Consiglio Comunale del 31 gennaio, prima della seduta, sono state assegnate le Borse di Studio agli studenti meritevoli della Scuola Secondaria di I e II grado relative all’anno scolastico 2016/2017:

SECONDARIA I GRADO

1 – Baga Giulia (10 con lode);

2 – Baggi Irene (9);

3 – Barni Camilla (9);

4 – Caccia Margherita (10);

5 – Canina Rebecca (9);

6 – Canziani Silvia (10);

7 – Cavaiani Anna (9);

8 – Colombo Veronica (10);

9 – Cormanni Giorgio (10);

10 – Di Vita Matteo (10 con lode);

11 – Galimberti Chiara (10 con lode);

12 – Giuliano Gaia (10),

13 – Marzorati Alessandro (9);

14 – Matzuzzi Andrea (9);

15 – Meazza Davide (9);

16 – Nava Elena (9);

17 – Pagano Alessandro (9);

18 – Pedroli Virginia (9);

19 – Pulvirenti Valeria (9);

20 – Roveda Francesca (10 con lode);

21 – Strada Alessandro (9);

22 – Zeccola Marco (10)

SECONDARIA II GRADO

1 – Piceno Giulia ((8,92)

 

Nonostante il ‘tourbillon’ in corso sono ancora molti i cognomi turbighesi doc che resistono: Cavaiani, Marzorati, Pedroli…  

 

 

1 febbraio 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
magenta incidente

Due feriti e auto distrutte. E’ il bilancio dell’incidente stradale avvenuto, nella notte tra mercoledì e giovedì sulla Boffalora – Malpensa all’altezza di Magenta. Due veicoli si sono scontrati frontalmente probabilmente, per il colpo di sonno di un conducente che gli ha fatto perdere il controllo del veicolo.magenta incidente1

I due feriti, entrambi uomini, sono stati trasferiti in codice giallo e verde al pronto soccorso dell’ospedale Fornaroli di Magenta. La Polizia Stradale di Magenta è intervenuta sul posto per chiarire la dinamica e per regolare il traffico che ha subito rallentamenti.

1 febbraio 2018 0 comment
0 Facebook Twitter Google + Pinterest
Newer Posts