Home Storia Locale L’ingegner Luigi Tatti, un antesignano della meritocrazia, progettò 150 anni fa il ponte in ferro sul Ticino